246mo dalla fondazione

Mattarella: Gdf in campo contro rischi usura durante la crisi. Nel 2019 sequestri per 1 mld, “pizzicati” 9mila evasori totali

Durante l'emergenza coronavirus le Fiamme Gialle hanno sequestrato oltre 26 milioni di mascherine e Dpi, un milione dei quali per manovre speculative sui prezzi

default onloading pic
(ANSA)

Durante l'emergenza coronavirus le Fiamme Gialle hanno sequestrato oltre 26 milioni di mascherine e Dpi, un milione dei quali per manovre speculative sui prezzi


2' di lettura

Beni per oltre un miliardo di euro sequestrati per reati in materia di imposte dirette ed Iva, 9.020 evasori totali scoperti, 14.540 denunciati e 389 arrestati. Accertati anche 6.841 reati fiscali e 1.627 i casi di evasione fiscale internazionale. È il bilancio 2019 dell'attività della Guardia di Finanza in materia di lotta all'evasione e alle frodi fiscali, diffuso in occasione del 246mo anniversario di fondazione del Corpo.

Mattarella:insostituibile presidio anche su sfide digitalizzazione

I finanzieri sono ora impegnati “a scongiurare che le contingenti difficoltà di famiglie e imprese possano essere strumentalizzate dalla criminalità organizzata attraverso il riciclaggio e l'usura nonché per assicurare che gli aiuti economici non siano oggetto di tentativi di sviamento e di appropriazione indebita”, sottolinea il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella in un messaggio inviato al Comandante generale della Guardia di Finanza, Giuseppe Zafarana. “Il Corpo rappresenta un insostituibile presidio anche a fronte delle nuove sfide poste dalla digitalizzazione, operando in una dimensione internazionale con una fitta rete investigativa” ha aggiunto il capo dello Stato.

Loading...

Sop a speculazioni su 26 mln di Dpi e mascherine

Negli ultimi mesi segnati dall'emergenza coronavirus le Fiamme Gialle hanno poi sequestrato oltre 26 milioni di mascherine e Dispositivi di protezione individuale (Dpi), un milione dei quali per manovre speculative sui prezzi. I materiali sequestrati erano stati infatti venduti con ricarichi che in alcuni casi hanno raggiunto il 6.000% rispetto al prezzo di acquisto. Su questo fronte sono state denunciate 195 persone mentre sono 655 i soggetti denunciati per frode in commercio, vendita di prodotti contraffatti, truffa, falso e ricettazione.

Reddito di cittadinanza, scoperti 709 “furbetti”

In tempi di recessione economica, assumono un particolare rilievo le oltre 22mila verifiche svolte dalla Gdf sui percettori del reddito di cittadinanza. Nel 2019 sono stati scoperti 709 “furbetti” che lo riscuotevano senza averne diritto. Sono invece 3.844 i soggetti denunciati per le frodi alla spesa previdenziale e sanitaria, 35 dei quali arrestati. I finanzieri hanno poi scoperto oltre 47 milioni di euro percepiti illecitamente nel settore delle politiche agricole e segnalato alla magistratura contabile oltre 5.200 soggetti per danni erariali ai quali sono stati sequestrati beni per 66 milioni di euro.

Sequesti e confische alla criminalità organizzata per 590 mln

Quanto al contrato alla criminalità organizzata, da gennaio a maggio di quest'anno sono stati svolti accertamenti patrimoniali nei confronti di 2.672 soggetti che hanno portato a chiedere all'autorità giudiziaria sequestri per 586 milioni di euro. I sequestri e le confische in applicazione della normativa antimafia hanno raggiunto rispettivamente 181 e 409 milioni.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti