ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAcquisizioni

Gelatine, all’empolese Lapi il 60% della spagnola Juncà

L’azienda familiare Lapi, storico produttore di gelatine e peptidi di collagene per l’industria farmaceutica grazie alla partecipazione punta a un fatturato da oltre 60 milioni

di Silvia Pieraccini

2' di lettura

L’azienda familiare Lapi Gelatine di Empoli (Firenze), storico produttore di gelatine e peptidi di collagene per l’industria farmaceutica, compra il 60% dell’azienda spagnola Juncà Gelatines, che produce gelatine e idrolizzati di collagene per il settore alimentare. Il valore dell’operazione, finanziata in parte da Mps Capital Services e dal fondo Sici (che ha acquisito il 5% di Lapi Gelatine sottoscrivendo parte dell’aumento di capitale), non è stato reso noto.

Nasce un gruppo forte del comparto

Advisor di Lapi Gelatine sono stati Deloitte Financial Advisory e Deloitte Legal. L’acquisizione dà vita a uno dei più grandi gruppi italiani nelle gelatine, con circa 60 milioni di fatturato: Lapi Gelatine nel 2020 ha realizzato ricavi pari a 28 milioni di euro, per l’85% all’export, con 2,5 milioni di utile netto e 2.500 tonnellate di produzione (si tratta di gelatine di pesce e di origine bovina).

Loading...

Roberto Lapi

Prima operazione all’estero

Juncà, sede a Banyoles (Girona), nel 2021 fatturerà 32,5 milioni, per il 48% all’export, e ha una capacità produttiva di 5.500 tonnellate all’anno (soprattutto gelatine di origine suina). Le gelatine sono proteine che servono per produrre le capsule dei farmaci, le caramelle gommose e, nell’industria alimentare, come addensante per esempio nei budini, yogurt, torrone. Per Lapi si tratta della prima operazione internazionale.

Opportunità di crescita

«Obiettivo di questa acquisizione è rafforzare la nostra posizione nel settore gelatine - afferma Roberto Lapi, presidente della holding Lapi Group che controlla Lapi Gelatine - investendo nell’ampliamento di un mercato nel quale siamo già un player riconosciuto a livello internazionale e nel quale le previsioni di crescita sono molto alte. Lapi Gelatine e Juncà Gelatines sono due realtà che operano nello stesso campo ma con applicazioni in settori diversi e complementari, e questa operazione rappresenta un’opportunità di crescita reciproca, una sinergia che ha un enorme potenziale in termini di accrescimento di competenze tecniche, di gamma prodotti e di presenza sui mercati internazionali».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti