ACQUISITA BIBA VENTURE PARTNERS

Gellify investe in Spagna, nasce la consociata Iberia

Annunciata l'acquisizione del pacchetto di maggioranza di BIBA Venture Partners. L’investimento è di circa un milione e 750mila euro

di Gianni Rusconi


default onloading pic

2' di lettura

Un modello di innovazione B2B verticale da esportazione: si può anche definire così l'ultima operazione a firma di Gellify, che ha annunciato l'acquisizione del pacchetto di maggioranza di BIBA Venture Partners, azienda spagnola con sede a Barcellona specializzata nel campo della consulenza strategica per il corporate venturing. L'investimento messo sul piatto dall'azienda bolognese, come hanno confermato i suoi portavoce al Sole24ore, è di circa un milione e 750mila euro e rappresenta il primo passo verso il mercato internazionale della piattaforma che opera da ponte fra le startup del digitale (in ambito software) e le imprese tradizionali. Nell'ambito dell'accordo, come si legge in una nota, è previsto un “earn out” (un sistema un sistema di clausole contrattuali che puntano a ridurre il rischio in fase di acquisizione) basato sulle performance di crescita e il cambio di nome della società, che diventerà in tempi brevi Gellify Iberia. I fondatori di BIBA Venture Partners, Diego Fernandez e Alberto Ratti, diventano automaticamente soci di Gellify Iberia.

Espansione internazionale
Particolarmente ambiziosi gli obiettivi del piano triennale, che prevedono il raggiungimento di ricavi per cinque milioni di euro con un margine operativo lordo almeno del 20% e una focalizzazione mirata sul processo di apertura internazionale delle startup in portafoglio che andrà a sfruttare il network della società spagnola. Della bontà dell'operazione è naturalmente convinto Fabio Nalucci, Ceo e Founder di Gellify, “perché il loro modello di servizi professionali alle aziende è compatibile con il nostro e questa integrazione porterà benefici reciproci non solo in Italia e in Spagna ma anche a livello internazionale”.

Chi è BIBA Venture Partners
Fondata nel 2014, opera sul mercato attraverso un modello analogo a quello della business line “Gellify for Corporates” (che cura servizi di open innovation alle Pmi e alle grandissime organizzazioni in tema di risorse umane, Sales and Marketing e Information technology) e si propone alle aziende come partner in grado di affiancarle passo dopo passo per la costruzione della propria strategia di corporate venturing rivolta alle piccole imprese innovative. Tra i clienti di BIBA Venture Partners spiccano i nomi del colosso russo della cybersecurity Kasperksy, del gruppo bancario spagnolo BBVA, di Ferrovial, una delle principali aziende infrastrutturali della Spagna e quello di Ogilvy, una delle più importanti agenzie pubblicitarie del mondo.

Un business in crescita
Delle tre business unit attraverso le quali opera - Gellify for Startups, Gellify Digital Investment e Gellify for Corporates – è stata in particolare a segnare nel corso del 2019 i risultati più importanti, con ricavi aumentati del 45% circa (dati in attesa di conferma dopo l'approvazione del bilancio) e un Ebitda che è rimasto allineato a quello del 2018 e pari a circa il 5%. Lo scorso anno si è chiuso con un portafoglio di 22 startup che ha fatturato 50 milioni di euro e con prime due exit in ambito fintech e industry 4.0 con Deus Technology e TechMass rispettivamente.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...