AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca e sfrutta l'esperienza e la competenza dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni. Scopri di piùAssicurazioni

Generali continua a salire, ai massimi da novembre in vista di assemblea

Dal 7 marzo +20% il titolo, passato di mano 7% del capitale

di Cheo Condina

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Generali allunga e tocca i massimi da novembre, oltre quota 19 euro, alla vigilia della presentazione del programma strategico per il Leone da parte di Claudio Costamagna e Luciano Cirinà, rispettivamente candidati presidente e amministratore delegato nella lista presentata da Francesco Gaetano Caltagirone per il rinnovo del board. Lo stesso Cirinà, responsabile di Generali per l'Est Europa, è stato sospeso dalla compagnia assicurativa con effetto immediato.

Dal 7 marzo - giorno in cui è partito il recupero dei listini post scoppio della guerra in Ucraina - il titolo ha ripreso il 20% circa contro il +10% dell'FTSE MIB. Tra gli operatori di Piazza Affari, tuttavia, si segnalano soprattutto i volumi scambiati: sempre dal 7 marzo 124 milioni di pezzi, vale a dire quasi il 7% del capitale del Leone, con un picco di 17,2 milioni il 18 marzo. Volumi importanti, che non si vedevano da diverso tempo e che - secondo alcuni trader - potrebbero essere indice di ulteriori e consistenti acquisti effettuati in vista dell'assemblea di fine aprile approfittando del calo dei corsi di Borsa.

Loading...

Come noto, nell'assise del 29 aprile si «sfideranno» la lista del cda (sostenuta in primis da Mediobanca), che vede confermato l'attuale a.d. Philippe Donnet per un terzo mandato e come presidente Andrea Sironi, e quella presentata da Francesco Gaetano Caltagirone. Resta da capire come si comporteranno Leonardo Del Vecchio e Fondazione Crt così come i Benetton e, soprattutto, i grandi investitori istituzionali, probabile ago della bilancia della partita.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti