ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAssicurazioni

Generali cresce in Malesia: acquista nuovi asset da Axa per 262 milioni

L’operazione prevede un esborso di 262 milioni: parte per rilevare le partecipate del gruppo francese e parte per crescere nella joint venture con cui il Leone già operava

di Laura Galvagni

(Imagoeconomica)

2' di lettura

Dopo l’Opa Cattolica la Malesia. Le dimensioni dell’operazione sono decisamente più contenute ma strategicamente Generali compie un altro passo nella direzione delle linee guida tracciate al 2021.

L’operazione

Il Leone di Trieste ha infatti annunciato il rafforzamento nel paese asiatico dove è presente dal 2015. Mossa che nel complesso vale 262 milioni e che prevede l’acquisizione degli asset di Axa sul mercato locale e l’ascesa nella joint venture già partecipata.

Loading...

Gli asset

In particolare, la compagnia guidata da Philippe Donnet ha firmato un accordo per l’acquisto della maggioranza delle azioni detenute da Axa e Affin rispettivamente nelle joint venture Axa Affin General Insurance Berhad (il 49,99% da Axa e il 3% da Affin e da altri azionisti di minoranza) e Axa Affin Life Insurance Berhad (il 49% da AXA e il 21% da Affin). Allo stesso tempo è stata presentata la richiesta alle autorità locali per rilevare la restante quota di Mpi Generali Insurans Berhad da Multi-Purpose Capital Holdings Berhad, joint venture partner in Malesia.

Le transazioni sono soggette all'approvazione del Ministero delle Finanze malese e della Banca Centrale della Malesia e il corrispettivo totale è pari a 1,29 miliardi di ringgit malesi (262 milioni di euro), soggetto ad aggiustamenti al closing, con un impatto stimato sulla Solvency consolidata di Generali pari a 3,5 punti percentuale.

La strategia

A seguito delle operazioni Generali opererà in Malesia attraverso due società, una attiva nel segmento Danni e l’altra nel segmento Vita. Nel Danni, Generali intende fondere le attività di Mpi Generali con Axa Affin General Insurance. Una volta perfezionati gli accordi, il gruppo deterrà il 70% di entrambe le società, Vita e Danni, che opereranno con il brand Generali. Affin Bank deterrà il restante 30%. Grazie all'acquisizione - inoltre - Generali si posizionerà tra i principali assicuratori nel mercato malese, creando il secondo operatore Danni per quota di mercato ed entrando nel segmento Vita del Paese.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti