Igiene urbana

Genova prima in Italia per i compattatori doppi

 Una delle 12 macchine modificate per la doppia raccolta

1' di lettura

Genova diventa la prima città in Italia quanto a numero di ecocompattatori con una doppia raccolta. Il risultato è stato raggiunto grazie a un accordo tra Amiu la multiutility dell’igiene urbana che fa capo al Comune, e Comieco, consorzio che si occupa della filiera della carta e del cartone. In sostanza, è stata inserita, in 12 ecocompattatori già esistenti sul territorio, una nuova bocchetta nella quale è possibile conferire i cartoni per le bevande, che si affianca a quella, già presente, dedicata alle bottiglie e ai flaconi di plastica. Oltre a queste 12 macchine, sono operativi altri due ecocompattatori a due bocchette, dove è possibile smlatire plastica e alluminio. Pietro Pongiglione, presidente di Amiu, spiega che sono in arrivo ulteriori quattro nuove macchine, «che saranno collocate in città grazie a un finanziamento regionale, concesso da Città metropolitana di Genova, e che saranno già adattate per la raccolta di cartoni per le bevande».

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti