ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIngegneria

Geodata torna in pista grazie a Pini Group

di Filomena Greco

In campo. Dalle autostrade alle metro

1' di lettura

Geodata torna in campo grazie a Pini Group, società di ingegneria svizzera che ha acquisito la realtà nata a Torino nel 1984, specializzata in geoingegneria e attiva in 20 paesi, con società controllate e succursali in Italia, Algeria, Argentina, Australia, Bolivia, Brasile, Canada, Cile, Ecuador, Grecia, India, Malesia, Nepal, Portogallo, Perù, Turchia. Nata come azienda familiare, Geodata – che si occupa principalmente di progettazione di opere in sotterraneo e di opere legate al mondo dellidroelettrico – è stata dal 2017 al 2022 controllata dal gruppo PowerChina. Con l’acquisizione da parte di Pini Group, azienda che ha alle spalle 70 anni di storia, riporterà alla piena operatività l’azienda che ha progettato e seguito la realizzazione di oltre 4mila chilometri di gallerie e più di 3.500 progetti nel mondo relativi a metropolitane, ferrovie tradizionali e ad alta velocità, strade e autostrade, dighe e impianti idroelettrici. Tra questi ci sono la progettazione delle sei linee di Metropolitana a Istanbul, in fase di costruzione, l’estensione della linea 5 della metropolitana di San Paolo in Brasile, il tunnel sotterraneo del fiume Maldonado a Buenos Aires.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti