ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùa Bad Kreuznach

Germania, asta record di vino: 18mila euro per una bottiglia di Riesling

Una cifra stratosferica, che si colloca tra le più alte per l'industria vinicola tedesca che sta vivendo una stagione eccezionale

di Isabella Bufacchi


default onloading pic

2' di lettura

DAL NOSTRO CORRISPONDENTE
FRANCOFORTE - Una bottiglia di vino magnum da 1,5 litri annata 2015, Riesling TBA della casa vinicola H. Dönnhoff - una delle più rinomate in Germania per questo tipo di vino - è stata venduta in asta per 18.000 euro. Una cifra stratosferica, che si colloca tra le più alte per l'industria vinicola tedesca che sta vivendo una stagione eccezionale. Il prezzo di base d'asta era di 960 euro, il più alto tra tutte le bottiglie in vendita, il “pezzo forte”.

Anonimo il compratore: voci di corridoio tra gli esperti presenti all'asta hanno indicato Singapore come possibile mercato capace di “sparare una tale somma di denaro per una bottiglia di vino”, ma non hanno escluso gli Usa e la Cina.

L'asta, che si è tenuta a Bad Kreuznach, piccola cittadina sul fiume Nahe in Renania Palatinato, ha una risonanza internazionale ed è frequentata da collezionisti provenienti da tutto il mondo.

LEGGI ANCHE / Soave, inaugurata la cantina più grande d’Europa

Altri prezzi di aggiudicazione hanno strappato applausi a scena aperta: sei bottiglie di vino dolce da 0,75 litri, sempre Riesling TBA di H. Dönnhoff (alla terza generazione) sono state vendute per 2.750 euro l'una. E 360 bottiglie di Riesling Pettenthal della casa vinicola Keller sono andate per 800 euro l'una.

«I nostri vini tedeschi non sono mai stati così eccellenti come ora e ci è stato detto che il cambiamento climatico potrebbe avere avuto un ruolo in questo, ma noi siamo decisamente contro il riscaldamento globale e ci impegnamo per un'industria del vino sostenibile», ha detto l'Auktionator il battitore Michael Prinz zu Salm-Salm, una figura leggendaria nell'industria vinicola tedesca perché ex-presidente della VDP Nahe l'associazione vinicola del posto.

Riproduzione riservata ©
  • default onloading pic

    Isabella Bufacchivicecaporedattore corrispondente dalla Germania

    Luogo: Francoforte, Germania

    Lingue parlate: inglese, francese, tedesco, spagnolo

    Argomenti: mercato dei capitali, ECB watcher, fixed income e debito, strumenti derivati, Germania

    Premi: Premio Ischia Internazionale di Giornalismo per l’analisi economica, Premio Q8 per giovani giornalisti economici

Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...