socialdemocratici tedeschi

Germania: Nahles eletta prima presidente Spd con il 66,3%

Spd approva la Grande coalizione, via al governo Merkel


1' di lettura

Andrea Nahles è stata eletta presidente dei socialdemocratici tedeschi con il 66,35% dei consensi. È la prima donna che raggiunge questo incarico
nell'Spd. Nahles ha ottenuto 414 voti dei 624 validi, mentre la sua avversaria, Simone Lange, ne ha conquistati 172. Le astensioni sono state 38.

Il risultato della neopresidente, fra i peggiori mai registrati in termini percentuali, dimostra che un terzo del partito non è con lei e questo significa che la nuova leader, che succede a Martin Schulz, dovrà lavorare sodo per ricompattare i socialdemocratici tedeschi, logorati nei mesi scorsi da un dibattito sull'ingresso nel nuovo governo Merkel, di cui oggi fanno parte alla luce del risultato positivo del referendum sottoposto alla base del partito.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti