startup

Gialle&Co lancia un crowdfunding su Mamacrowd

di Elena Delfino


default onloading pic

2' di lettura

Da Milano all’Italia passando anche per l’estero. Gialle&Co, ristorante del capoluogo meneghino che reinterpreta in chiave italiana la baked potato inglese, diventa format e inaugura un piano di espansione che prevede, oltre al primo nel capoluogo lombardo, altri dodici ristoranti entro il 2022 con l’assunzione di 125 dipendenti e un fatturato previsto di 10 milioni di euro.
Il secondo e terzo locale saranno finanziati da una campagna di crowdfunding attraverso Mamacrowd.com, partendo da una stima complessiva del locale valutata 1,9 milioni di euro.

Oltre 20mila i clienti che hanno fatto visita al ristorante fino ad ora. «Puntiamo a raggiungere entro un orizzonte temporale di quattro anni quota 10 milioni di fatturato, per aprire il capitale a un partner che ci supporti nella crescita a livello mondiale», dichiara il ceo Davide Minardi. Bak srl, la società che controlla il brand Gialle&Co è composta da cinque soci con un background di stampo economico-finanziario ma con una grande passione per la cucina italiana.

«Il primo Gialle&Co. è stato studiato nei minimi dettagli, in base a cardini che lo rendono un format replicabile e scalabile: verticalità di prodotto (sostanzialmente monoprodotto), food cost contenuto, facilità di stoccaggio, alta rotazione di magazzino e quindi basso deperimento delle materie prime, standardizzazione dei processi di lavorazione, ricerca di una materia prima di qualità come le patate del Fucino IGP, massima attenzione alla standardizzazione del prodotto con monitoraggio del food cost per punto vendita attraverso un programma gestionale già progettato per l'apertura di nuovi punti vendita» sottolinea l’amministratore delegato, parlando del debutto, che risale al 2017.

L’avventura imprenditoriale nasce dall’idea di cinque amici, durante un viaggio a Londra. Cercano qualcosa di tipico e poco distante dall'albergo e arrivano in un pub che vanta le migliori baked potatoes della città. Ne ordinano diverse, ma il gusto non li soddisfa: uno di loro decide quindi di sfidare la proprietaria a cucinare una baked potato all'italiana, in cambio di ottenere i segreti della ricetta tradizionale. Quella notte nasce la prima ricetta della baked potato di Gialle&Co.

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...