Shinzo Abe rieletto

Giappone: governo-fotocopia e nuovi stimoli all'economia

dal nostro corrispondente Stefano Carrer

(AP)

2' di lettura

Shinzo Abe è stato rieletto come primo ministro del Giappone alla testa di un governo-fotocopia rispetto a quello precedente le elezioni anticipate e non ha perso tempo a ordinare la compilazione di un budget supplementare per il corrente anno fiscale nel quadro di una nuova manovra di stimoli fiscali da circa 2mila miliardi di yen (17,5 miliardi di dollari).

Abe ha confermato tutti e 19 i ministri del suo gabinetto, in quanto aveva già proceduto a inizio agosto a un ampio rimpasto, mentre dalle elezioni è stata confermata la maggioranza parlamentare di due terzi che lo sostiene, rendendo verosimile che nel settembre 2018 sarà rieletto alla presidenza del Partito Liberal-democratico e potrà quindi restare premier fino al 2021.

Loading...

La manovra supplementare sarà definita ai primi di dicembre e si concentrerà nell'affrontare i problemi della natalità e dell'invecchiamento della popolazione, con maggiori spese per il welfare ed in particolare per il sostegno alle famiglie (ad esempio con la costruzione di più asili-nido e una maggiore copertura pubblica delle spese per l'educazione). Notizia che è stata accolta con favore alla World Assembly for Women (Waw) in corso a Tokyo, alla quale partecipa da oggi la sottosegretaria alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi (attesa anche Ivanka Trump, a tre giorni dall'arrivo a Tokyo del padre Donald).

Nel suo primo intervento, Abe ha sottolineato la necessita di “massimizzare le pressioni” internazionali sulla Corea del Nord perché abbandoni i suoi programmi missilistici e nucleari: “Il dialogo per il dialogo non ha senso”. Ne discuterà con il presidente americano nei loro incontri del 5 e 6 novembre (è prevista anche una partita a golf): ha già ribadito il supporto alla linea americana secondo cui tutte le opzioni sono sul tavolo nell'affrontare il problema nordcoreano. Quando al rinnovo del mandato - in scadenza la prossima primavera - al governatore della Banca del Giappone Haruhiko Kuroda, Abe ha detto che per ora niente è stato deciso.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti