INFRASTRUTTURE

Gims, start-up del Polimi che monitora la crosta terrestre e tutela strade e ponti

Integrando due tecnologie satellitari e la mole di dati derivante, il sistema potrà lanciare dei “warning” in vista di possibili movimenti della crosta terreste capaci di prevenire danni alle infrastrutture

di Adriano Lovera

default onloading pic

2' di lettura

Del concetto di “smart cities” si parla da tempo. Città intelligenti, cablate e iper connesse, dove la tecnologia serve anche a tenere in contatto gli abitanti e a presidiare l’aspetto “sociale”. Città al centro del progetto della Commissione europea “Smart Cities Marketplace”. Città altamente avanzate ma potenzialmente fragili, soprattutto a rischio idrogeologico. In Italia, uno spin off del Politecnico di Milano ha messo a punto un sistema di monitoraggio all’avanguardia, che dovrebbe riuscire ...

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati