settima edizione in cina

Giochi mondiali militari, a Wuhan 10mila atleti si sfidano in 27 sport

Dal 18 al 27 ottobre 2019 nella città cinese di Wuhan si svolge la settima edizione dei Cism military world summer games 2019. Oltre 10mila atleti - provenienti da quasi 140 Paesi - si sfideranno in 27 sport distribuiti in più di 300 eventi nella rassegna sportiva organizzata sotto l’egida del Consiglio internazionale dello sport militare (International military sports council)

di Emanuele Cuomo


Giochi mondiali militari, a Wuhan 10mila atleti si sfidano in 27 sport

3' di lettura

Al via nella città cinese di Wuhan la settima edizione dei Giochi mondiali militari. Dal 18 al 27 ottobre 2019 oltre 10mila atleti - provenienti da quasi 140 Paesi - si sfideranno in 27 sport distribuiti in più di 300 eventi nella più importante rassegna sportiva del mondo militare organizzata sotto l'egida del Consiglio internazionale dello sport militare (Cism, International military sports council in inglese).

Le precedenti edizioni
I Giochi mondiali militari si svolgono ogni 4 anni: la prima edizione si è svolta a Roma nel 1995 per celebrare il 50° anniversario della fine della Seconda guerra mondiale e della ratifica dello Statuto delle Nazioni Unite . Successivamente la seconda edizione si è tenuta nel 1999 a Zagabria, la terza rassegna ancora in Italia nel 2003 a Catania, nel 2007 la quarta manifestazione si è tenuta ad Hyderabad (India), la quinta nel 2011 a Rio de Janeiro (l'Italia ha conquistato il terzo posto assoluto del medagliere finale) e la sesta, nel 2015, nella città sudcoreana di Mungyeong dove a primeggiare sono stati i militari della Russia, davanti a Brasile e Cina. In Corea del Sud, oltre alla partecipazione di 4.500 sportivi (di cui 81 italiani) di 105 nazioni, si sono aperte le porte anche al movimento paralimpico dove tra i 96 sportivi disabili impegnati ai giochi hanno partecipato 4 atleti italiani del Gruppo sportivo paralimpico difesa (Gspd) .

La settima edizione a Wuhan
Come detto, la città cinese di Wuhan ospita dal 18 al 27 ottobre i Cism military world summer games 2019 . Gli atleti si sfideranno in 27 sport: atletica leggera, badminton, basket, calcio, ciclismo, equitazione, golf, judo, lotta, nuoto, pallavolo, paracadutismo, pentathlon aeronautico, pentathlon militare, pentathlon moderno, pentathlon navale, pugilato, orientamento, scherma, tiro a segno, tiro con l'arco, taekwondo, tennis tavolo, triathlon e vela, oltre a ginnastica e tennis inseriti tra i dimostrativi.

La città di Wuhan, che può vantare un Prodotto interno lordo (Pil) di circa 200 miliardi di dollari, ha già ospitato eventi come la Coppa del Mondo di calcio femminile , il Wuhan Open di tennis (Wta) e la Fiba Asia Cup . Il villaggio degli atleti è stato situato sulle rive del lago Huangjia, dove per 10 giorni si vivrà l'essenza dello spirito olimpico. Gli atleti dei 138 paesi invitati prenderanno parte all'evento multisportivo nel rispetto universale dei principi etici. Dalla Cina parte un messaggio di pace che invita all'amicizia tra le nazioni.

L'International military sports council
Il Cism è un organismo apolitico e no-profit, basato su principi di elevato valore etico e morale, dove lo sport è visto come un pilastro fondamentale della pace universale. In occasione dell'udienza concessa da G iovanni Paolo II agli atleti dei primi Giochi mondiali militari del 1995, il Pontefice sottolineò il ruolo dello sport nell'unire i popoli al di là delle differenze etniche, religiose e politiche.

Il Consiglio internazionale dello sport militare è stato fondato il 18 febbraio 1948 con l'ambizioso obiettivo di stringere relazioni permanenti tra le Forze armate di tutto il mondo nel campo dello sport e dell'educazione fisica. Le nazioni fondatrici del Cism sono Belgio, Danimarca, Francia, Lussemburgo e Olanda. Storicamente tra le più grandi manifestazioni sportive militari si ricorda quella organizzata nel 1919 dal generale americano Pershing, alla quale presero parte 1.500 atleti di 18 nazioni diverse, rappresentative dei 5 continenti. I Giochi interalleati si svolsero dopo la fine della Prima guerra mondiale a Joinville. Alla periferia di Parigi gli atleti degli Stati usciti vincitori dal primo conflitto mondiale si sfidarono in 24 sport.

L'International military sports council è attualmente l'unica organizzazione multisportiva militare internazionale, cui aderiscono 140 Paesi, che prendono parte a rassegne che abbracciano circa 30 sport. Il programma dei Military world summer games 2019 prevede più di 327 eventi sportivi di 27 discipline diverse. Il Cism organizza anche i Giochi invernali militari , la Coppa del Mondo di calcio per squadre militari e i World cadet games . Inoltre, ogni anno i migliori atleti delle Forze armate si sfidano nei World military championships , previsti per 25 sport diversi.

Non solo giochi militari mondiali

Ai Giochi militari di Sochi l'Italia fa il pieno di medaglie

Oltre alle rassegne mondiali, sono previste anche manifestazioni continentali e regionali. Dal 1998 al 2010 il generale italiano Gianni Gola ha ricoperto il ruolo di presidente del Cism. L'ex comandante del Centro sportivo della Guardia di finanza è attualmente presidente onorario e ambasciatore del Cism. Anche la prima edizione dei Winter military world games si è svolta in Italia, con la Valle d'Aosta che nel 2010 è stata scelta come sede di un evento che ha visto coinvolte 43 nazioni, rappresentate da più di 800 atleti. La rassegna sportiva invernale, che dal 2013 si svolge ogni 4 anni, nel 2021 si terrà in Germania.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...