MODA&LANCETTE

Giorgio Armani sceglie la svizzera Parmigiani Fleurier per l’alta orologeria

Lo stilista entra nella fascia dei segnatempo di lusso con una collezione che sarà sul mercato da novembre 2021, scegliendo una maison simbolo di eccellenza e artigianalità

di Paco Guarnaccia

2' di lettura

È previsto per novembre 2021 il lancio della collezione di segnatempo di alta orologeria di Giorgio Armani, la Giorgio Armani Fine Watches Collection. Un passo importante per Armani Group che per questo progetto lavorerà con la maison svizzera Parmigiani Fleurier che, fin dalla sua fondazione nel 1996, si è subito imposta in questo segmento. «La collaborazione con Parmigiani Fleurier è successa in modo naturale. Condividiamo la passione per la perfezione e la ricerca della bellezza come espressione di valori senza tempo - ha detto Giorgio Armani –. Questa serie di orologi è una sintesi della mia visione, fatta di linee precise e materiali importanti da applicare a dei prodotti unici. Li ho pensati come un oggetto che esprime un'estetica d'eccellenza e che, per qualità e artigianalità, sia destinato a durare per sempre. In Parmigiani Fleurier ho trovato un partner perfetto per sperimentare con un nuovo linguaggio».

Ancora stretto il riserbo su che tipo di orologi verranno lanciati. Quello che si sa è che saranno dei pezzi numerati, interamente fatti a mano con gli alti standard tipici della produzione della manifattura svizzera. «Per quanto riguarda il tipo di prodotto, sarà Armani Group a comunicarlo nei tempi e nei modi che sceglierà - spiega al Sole 24 Ore Davide Traxler, ceo del marchio orologiero -. Per noi è una sfida, ma anche una grande soddisfazione mettere a disposizione di Giorgio Armani la nostra esperienza e il nostro know-how. Siamo onorati di essere stati scelti per questo progetto che è un importante riconoscimento della qualità del lavoro, degli artigiani e dei nostri atelier».

Loading...

Lavoro che, peraltro, è stato recentemente premiato anche con la vittoria dell'Innovation Prize per il modello Hijri Perpetual Calendar all'edizione 2020 del Grand Prix d'Horlogerie de Geneve che si è svolta lo scorso 12 novembre a Ginevra. Con la Giorgio Armani Fine Watches Collection in partnership con Parmigiani Fleurier, Armani Group andrà a coprire il segmento dell'alta orologeria, mentre i segnatempo di Emporio Armani e Armani Exchange sono da anni (e almeno fino al 2023) licenza degli americani di Fossil Group.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti