Arti Grafiche Boccia divisione digital

Giornalino di classe digitale, la cultura che aiuta l’ambiente

Accesso alla piattaforma per ogni lattina o bottiglia di plastica riciclata

di Vera Viola

default onloading pic
Il progetto proposto da “iltuoiltuogiornale.it” nasce dalla divisione Digital di Arti Grafiche Boccia – che fa capo al presidente di Confindustria – in collaborazione con la libreria Ex Libris Cafè di Polla (Salerno)

Accesso alla piattaforma per ogni lattina o bottiglia di plastica riciclata


3' di lettura

Cultura in cambio dell’impegno per la tutela dell’ambiente. Un baratto con numerose implicazioni positive. Il “iltuogiornale.it”, il brand nato alla divisione Digital di Arti Grafiche Boccia, propone una nuova iniziativa nel segno dello sviluppo sostenibile e della responsabilità sociale.

Si tratta della prima piattaforma tecnologica in Italia che permette di realizzare un giornale personalizzato digitale e stampato. L’iniziativa è stata lanciata in collaborazione con la libreria Ex Libris Cafè di Polla (Salerno), nell’ambito del progetto “Riscriviamo il Futuro”, e con essa i promotori puntano a dare un proprio contributo alla salvaguardia del Pianeta, mettendo al centro del cambiamento i bambini.

Proprio loro, infatti, saranno i protagonisti di questa iniziativa pensata per supportare la costruzione di una coscienza ambientale in modo proattivo, grazie al supporto delle tecnologie digitali.

In pratica, per ogni lattina di alluminio e bottiglia di plastica che verranno consegnate alla libreria, i ragazzi riceveranno in cambio un libro “sospeso” e un codice da utilizzare sul sito www.iltuogiornale.it. Con il codice potranno realizzare gratuitamente il giornale della propria classe.

La piattaforma diventerà, quindi, un vero e proprio laboratorio didattico per supportare gli studenti delle scuole medie inferiori ed elementari nello sviluppo delle capacità cognitive e di scrittura con uno strumento facile ed intuitivo da usare. Il giornale digitale realizzato potrà poi essere condiviso via e-mail e social media oppure stampato, rendendo il progetto cross-mediale per un’esperienza più completa che passa dalla lettura da smartphone fino alla stampa su vera carta di quotidiano.

«Un bambino che legge è un adulto che pensa. Un bambino che scrive è un adulto che progetta», questo il mantra che accompagna il progetto e ne traccia i principi, nella consapevolezza che la lettura sia uno strumento di crescita cognitiva e sociale per una nuova generazione consapevole e in grado di progettare un futuro incentrato sulla sostenibilità.

L’iniziativa va ad aggiungersi ad un altro progetto di sostenibilità ambientale già avviato con Treedom, la piattaforma web italiana per la ripopolazione delle foreste: per ogni nuovo giornale creato, «iltuogiornale.it» pianta un nuovo albero nella propria foresta per dare nuovo ossigeno al pianeta. Non è tutto. L’albero può anche essere seguito nel ciclo vegetale, quasi monitorato online dal sito web di Treedom.

«Iltuogiornale.it», è un prodotto della divisione Digital di Arti Grafiche Boccia, azienda italiana che fa capo al presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, che da circa 60 anni opera a livello globale nel campo dell’industria grafica, con sedi a Salerno, Roma, Milano, Parigi, Londra e New York. «Iltuogiornale.it» è la prima piattaforma in Italia di editoria on-demand che permette ad aziende, associazioni e scuole di realizzare un proprio giornale in digitale e cartaceo.

Uno strumento semplice e intuitivo, che può essere utilizzato anche in altri modi: a esempio, per creare un house organ per la comunicazione interna all’azienda, come strumento per raccontare un evento, promuovere prodotti e marchi in fiera o per realizzare un giornale di classe a scuola con solo pochi click.

La Arti Grafiche Boccia, si prepara a celebrare nel 2021 i 60 anni di attività.

Nelle scorse settimane l’azienda salernitana ha annunciato un piano di rilancio che punta a internazionalizzazione, innovazione e diversificazione. Il piano prevede investimenti pari a 10 milioni da realizzare nei prossimi 18 mesi.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti