analisiDifesa

Giù Leonardo per incidente Leicester e timori taglio budget Difesa Usa

di Chiara Di Cristofaro

default onloading pic
(ANSA)


2' di lettura

Un'altra giornata di passione perLeonardo - Finmeccanica in Borsa: dopo il calo della vigilia, il titolo perde oggi un altro 3,13% tornando sui livelli di fine luglio a 9,23 euro. Già ieri le azioni avevano lasciato sul terreno oltre il 4% del loro valore, dopo l'incidente che è costato la vita a cinque persone che viaggiavano su un elicottero del proprietario del Leicester City Football Club. L’elicottero era un AW169, prodotto dell’ex AgustaWestland. In una nota la società si è detta «estremamente rattristata dall’incidente». «La Divisione Elicotteri di Leonardo - si legge - è pronta a supportare l’AAIB nelle sue indagini per determinare la causa di questo incidente, il primo in assoluto che coinvolge un elicottero AW169». A pesare, oggi ci sono anche le indiscrezioni su possibili tagli in arrivo al budget della difesa Usa, che ieri hanno pesato anche a Wall Street sulle società che lavorano per il Pentagono. Inoltre, secondo quanto riportato dal Sole 24 Ore, Eni e Leonardo potrebbero essere coinvolte insieme a Ferrovie e Cdp nell`offerta di Alitalia anche se, precisa il Sole, «non ci sia nessuna indicazione ufficiale in merito».

Vari elementi, quindi, stanno riportando le azioni sul livello di tre mesi fa. Da segnalare, in positivo, le dichiarazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in viaggio in India. In un'intervista a India Today, Conte ha detto che l'Italia punta a fare un passo importante per rafforzare la cooperazione nella difesa con l’India, con Leonardo destinata a giocare un ruolo di primo piano. «Italia e India – ha detto Conte – possono creare una partnership con mutui benefici nella settore della difesa. I contatti tra i rispettivi Ministeri si sono intensificati significativamente quest’anno, come prova la riattivazione del Joint Defense Committee».

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti