Sport

Giuseppe Rossi positivo all'antidoping. Rischia 1 anno di squalifica

a cura di Datasport

1' di lettura

Altra brutta tegola per Giuseppe Rossi: l'ex attaccante della Fiorentina e del Genoa è stato trovato positivo ad un controllo antidoping effettuato il 18 maggio 2018, pochi giorni dopo la partita di campionato dei rossoblu contro il Benevento del 12 maggio.   La sostanza incriminata è la dorzolamide che inibisce l'anidrasi carbonica, solitamente presente nei colliri per gli occhi. Negli scorsi mesi, Pepito Rossi è già stato sottoposto a due interrogatori ed ha negato con fermezza di aver assunto questa sostanza illecita. Al momento, l'ex attaccante della Nazionale è svincolato e non è stato sanzionato per l'assunzione di tale sostanza anche se la Procura NADO (associazione italiana antidoping) spinge per una squalifica di un anno. In attesa del processo dell'1 ottobre per capire come andrà a finire questo caso, oltre ai numerosi infortuni che hanno falcidiato Pepito, si aggiunge questa brutta tegola che potrebbe tenere Rossi lontano dai campi per almeno un anno.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti