Attualita

Gli aspetti modificati dalle sentenze

1' di lettura

Cassazione / Pene già sospese
Gli ordini di sospensione dell’esecuzione della pena emessi prima dell’entrata in vigore della legge Spazzacorrotti non possono essere revocati. Lo ha deciso la Cassazione (sentenze 25212 e 48499 del 2019)

Cassazione / Accesso ai pubblici uffici
La Cassazione (sentenza 5457/2019) ha stabilito che l’interdizione perpetua dai pubblici uffici di chi viene condannato per il reato di corruzione non si può applicare ai fatti commessi prima dell’entrata in vigore della legge 3/2019

Loading...

Cassazione / Riparazione pecunaria
Non si applica in caso di patteggiamento la riparazione pecuniaria (pari a una somma equivalente al prezzo o al profitto del reato) a favore dell’amministrazione lesa dal corrotto. Lo ha precisato la Cassazione (sentenza 12541/2019)

Corte Costituzionale / Permessi premio
La Consulta (sentenza 253/2019), dichiarando l’incostituzionalità parziale dell’articolo 4-bis dell’ordinamento penitenziario, ha stabilito che i permessi premio possono essere concessi ai condannati per i reati di corruzione anche se non collaborano con la giustizia

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti