Da Alessandro Michele a Pietro Beccari: italiani ai vertici (creativi e non) della moda internazionale

9/13Industria e Finanza

Gli italiani ai vertici delle aziende di moda straniere/Francesca Bellettini

Amministratore delegato di Saint Laurent, marchio del gruppo Kering che fu fondato da Yves Saint-Laurent e Pierre Bergé. Ricopre la carica dal luglio 2013, quando lasciò il proprio ruolo di responsabilità in Bottega Veneta. Dopo una laurea in Bocconi e una serie di esperienze nell'investment banking a New York e a Londra, Bellettini, 47 anni, è approdata al mondo della moda grazie, si dice, all'incontro con Patrizio Bertelli che l'ha voluta prima da Prada, poi da Helmut Lang. Poi l'ingresso nel gruppo Kering, con ingresso dalla porta Gucci. Bellettini, che ha collaborato con Hedi Slimane e ha scelto Anthony Vaccarello come suo successore, ha portato Saint Laurent tra le “billion company” della moda e l'ha fatta diventare la seconda azienda per ricavi all'interno del gruppo Kering. Nel 2017 i ricavi hanno toccato il miliardo e mezzo, in aumento del 25,6% rispetto all'anno precedente.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti