Tecnologia

Gli smartphone nell’era del Covid-19. Tutti all’assalto della fascia media

Oltre 1.500 euro per uno smartphone, 2.000 se ha lo schermo pieghevole. Cifre folli secondo molti. Ma la realtà è ben diversa.

di M.Cia.

Tutte le novità Apple: nuovi iMac, iPad Pro, tracker e podcast

2' di lettura

Oltre 1.500 euro per uno smartphone, 2.000 se ha lo schermo pieghevole. Cifre folli secondo molti. Ma la realtà è ben diversa. Certo è vero che costano più di un televisore, ma comunque meno di una borsa di Gucci o di Luis Vuitton, oggetti magnifici che però non si portano dietro tecnologie straordinarie (molto spesso introdotte per fini di marketing). In ogni caso, uno smartphone di alta gamma come un Apple iPhone 12 Pro o un Samsung S21 Ultra sono oggetti di lusso.

Le prestazioni dichiarate dei modelli di punta sono eccessive e giudicate inutili dai più? È un discorso senza senso: anche una Porsche o una Ferrari non sono oggetti del tutto razionali così come non lo è il mega suv premium tedesco. Il punto è infatti la voglia di possedere un oggetto esclusivo per doti e finiture anche per il gusto antico dell’esibire e dello status, oppure per passione.

Loading...

La domanda a questo punto è una sola

Si può spendere meno senza patire prestazioni orripilanti e display osceni? La risposta è sì, a patto di non chiedere la Luna (e magari volerla fotografare). Basta rivolgersi ai tanti smartphone medio di gamma che per cifre comprese tra i 350 e i 500 euro offrono molte delle caratteristiche dei flagship che peraltro hanno display enormi poco gestibili, e così molti possono preferire un iPhone12 a un pro, un S21 a un Ultra. E in ogni caso anche i top sono organizzati in famiglie composte da modelli diversi. Apple propone gli iPhone SE, Samsung offre per esempio la gamma A. Xiaomi vanta un’offerta di mid range e anche un brand, battezzato Poco, dedicato al rapporto qualità prezzo. E Oppo ha appena lanciato i modelli medi A94 , A74e A54.

Sensato può essere anche comprare un top di gamma della serie precedente: ogni anno escono modelli nuovi ma quelli “vecchi” sono tutt’altro che obsoleti anche a livello di design. E costano molto meno. Infine, non va dimenticata un’opzione che può anche essere vestita di green e nobilitata dalla sostenibilità: lo smartphone ricondizionato, comprato, per esempio, online su Amazon o su Swappie.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti