Startup

Gli spettrometri ottici di Specto vincono il Pni 2019

In palio 1,5 milioni in contanti e servizi per il Premio nazionale dell'innovazione per i vincitori delle startcup regionali


default onloading pic
Tutti i vincitori del PNI 2019

2' di lettura

Gli spettrometri ottici miniaturizzati di nuova generazione per la diagnostica biomedica e la caratterizzazione dei materiali di Specto si sono aggiudicati il Premio nazionale dell'innovazione (Pni), la più capilare business plan competition italiana, ospitata quest'anno dall'Università di Catania.

“Verso il futuro sostenibile” era il titolo dell'edizione 2019 del Pni – a cui concorrono i migliori progetti d'impresa innovativa vincitori delle 16 competizioni regionali (StartCup) che coinvolgono le 47 università e incubatori associati, oltre a numerose istituzioni – che ha visto quest'anno la partecipazione di oltre 3.000 neoimprenditori, per un totale di quasi 1.000 idee d'impresa e più di 400 business plan presentati.

Specto, vincitore assoluto PNI 2019

A differenza degli strumenti attualmente disponibili gli spettrometri ottici di Specto, vincitrice della Startcup Lombardia utilizza un fascio di luce consentendo di rilevare proprietà meccaniche altrimenti non misurabili, come la rigidità e la viscosità delle cellule e dei tessuti umani che svolgono un ruolo critico nell'insorgenza e nel progresso di malattie legate all'età come il cancro, l'aterosclerosi e la sclerosi laterale amiotrofica.

Quasi 1,5 milioni di euro il montepremi complessivamente erogato: circa 500.000 euro in denaro e 1 milione di euro in servizi, offerti dagli Atenei e dagli incubatori soci di PNICube.
Nell'ambito dei premi tematici il premio Iren Cleantech & Energy è andato a HT Materials Science Italy che ha sviluppato Un liquido refrigerante costituito da nanoparticelle per rendere più efficienti gli impianti di climatizzazione. Il premio ICT èbstato assegnato a Clearbox AI Solutions che utilizza l'intelligenza Artificiale nei settori bancario, assicurativo e della sanità.
Il Premio Life Sciences è stato vinto da Bactfarm con una soluzione che estrae biomolecole ad alto valore aggiunto – i carotenoidi – da una fonte alternativa e innovativa: i batteri.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...