Lavoro

Gli step dell'iscrizione all'Ordine multi-Albo


default onloading pic
(Fotolia)

1' di lettura

L’AVVIO DELLA PROCEDURA
Domande dal primo luglio
A partire dal primo luglio prossimo il professionista potrà effettuare la registrazione al portale www.tsrm.org, dove dovrà indicare la propria professione, l’Albo al quale intende iscriversi e il titolo abilitante. Dopodiché dovrà stampare il modulo di autocertificazione, sottoscriverlo, scansionarlo, caricarlo sul portale e pagare i diritti di segreteria (circa 35 euro)

L’ESAME DELLE RICHIESTE
Due mesi per la valutazione

I rappresentanti delle associazioni più rappresentative avranno 60 giorni, a partire dalla ricezione della domanda, per valutarla ed esprimersi. In caso di assenso la pratica sarà automaticamente inviata al Consiglio direttivo dell’Ordine territoriale a cui il professionista chiede di iscriversi, il quale potrà fare ulteriori verifiche

DOPO L’OK ALLA DOMANDA
I pagamenti da effettuare

Una volta ricevuto un alert sul buon esito della valutazione, il professionista stamperà il modulo di autocertificazione verificato, apporrà la marca da bollo da 16 euro ed effettuerà i pagamenti richiesti: tassa di concessione governativa (168 euro) e tassa di iscrizione annua (da 80 a 120 euro). Le ricevute andranno caricate sul portale insieme alla foto per il tesserino

LA FASE FINALE
La parola al Consiglio dell’Ordine

Dal momento in cui il professionista perfezionerà la domanda decorreranno tre mesi, entro i quali il Consiglio direttivo dell’Ordine dovrà esprimersi. Da un punto di vista legale e assicurativo farà fede la data di avvio della preiscrizione. Per informazioni, il professionista potrà contattare l’associazione maggiormente rappresentativa di riferimento o il proprio Ordine territoriale

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...