AUTO ALLA SPINA

GM: al debutto sui futuri veicoli elettrici il sistema di gestione wireless delle batterie

Una tecnologia inedita debutta sulla auto targate GM: il sistema di gestione delle batterie in remoto

default onloading pic

Una tecnologia inedita debutta sulla auto targate GM: il sistema di gestione delle batterie in remoto


1' di lettura

General Motors sarà la prima Casa automobilistica al mondo ad utilizzare un sistema di gestione della batteria wireless (wBMS) per veicoli elettrici di serie. Il sistema, sviluppato con Analog Devices, verrà utilizzato a partire dai modelli elettrici di prossima generazione alimentati dalle batterie proprietarie Ultium (Gmc Hummer e Cadillac Lyriq) consentendo un abbattimento del peso totale delle auto grazie al 90% di cablaggi interni in meno (liberando anche spazio extra per ospitare batterie più grandi o più accumulatori e aumentare così l'autonomia) e una gestione semplificata dei futuri aggiornamenti over-the-air del software. Il wBMS aiuterà inoltre a garantire la scalabilità delle batterie Ultium su tutta la futura gamma Gm, che comprende diversi marchi e segmenti di veicoli, dai camion pesanti alle auto ad alte prestazioni.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti