ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùBanche

Goldman Sachs, utili oltre le stime: via al riassetto del gruppo

Il colosso Usa registra nel trimestre profitti in calo del 43% a 3,07 miliardi di dollari mentre i ricavi al netto delle spese sono scesi del 12% a 11,98 miliardi, superando le attese

(Reuters)

2' di lettura

Goldman Sachs batte le stime e registra nel terzo trimestre un utile per azione di 8,25 dollari, superiori alle attese di Wall Street a 7,75 dollari. Gli utili sono comunque scesi del 43% a 3,07 miliardi di dollari mentre i ricavi al netto delle spese sono calati del 12% a 11,98 miliardi, oltre le attese che erano per 11,42 miliardi. I ricavi netti erano pari a 36,77 mld di dollari e gli utili a 9,94 miliardi nei primi nove mesi del 2022.

L’utile netto per azione diluito (8,25 dlr nel trimestre) si compara con un utile per azione di 7,73 dollari nel secondo trimestre ed è stato di 26,71 dollari nei primi nove mesi del 2022, rispetto ai 48,59 dollari dei primi nove mesi del 2021. Il Roe è all’11% nel terzo trimestre e al 12,2% nei primi nove mesi dell’anno. Il Rote è al 12% nei tre mesi e al 13,1% nei 9 mesi.

Loading...

«Gestione prudente»

«In un contesto in cui affrontiamo incertezza e volatilità dei mercati, continuiamo a gestire con prudenza le nostre risorse e restiamo focalizzati sulla gestione del rischio», ha commentato il presidente e ceo David Solomon. «Siamo fiduciosi - ha aggiunto - che la nostra evoluzione strategica porterà a rendimenti più elevati e stabili, portando valore a lungo termine per gli azionisti».

«A gennaio 2020 abbiamo delineato la nostra strategia in termini chiari e diretti, introducendo un piano per crescere e rafforzare il nostro core business, diversificare i nostri prodotti e servizi e operare in modo più efficiente mentre guidiamo a maggiori e più durevoli ritorni. Oggi - prosegue Solomon - entriamo nella fase successiva della nostra crescita, introducendo un riallineamento delle nostre attività che consentirà per sfruttare ulteriormente il modello operativo predominante di One Goldman Sachs per servire meglio i nostri clienti».

Il riassetto

La banca ha annunciato, come anticipato ieri dai media statunitensi, una riorganizzazione della sua struttura che prevede la suddivisione dell sue maggiori attività in tre divisioni. Le attività di investment banking e trading saranno inserite in un’unica sezione, mentre l’asset e il wealth management ne formeranno un’altra. Marcus, la consumer bank del gruppo, sarà inserita in quest’ultima divisione. Una terza divisione ospiterà le operazioni bancarie, il portafoglio della banca relativo alle piattaforme di tecnologia finanziaria, oltre a GreenSky, società specializzata in lending, e alle iniziative con Apple e General Motors. Grazie alle anticipazioni, ieri il titolo aveva guadagnato oltre il 2,2% e anche oggi le azioni strappano al rialzo a Wall Street.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti