Una giornata al grand hotel

4/9Luxury

Golf sostenibile all'Argentario

I giocatori di golf sono sempre alla ricerca del campo ideale. E il 18 buche dell'Argentario Golf & Spa è speciale per più motivi. È sede della PGA, in esclusiva per l'Italia per i prossimi 10 anni. È sostenibile, con i green di Bermuda Grass, che non richiede diserbanti né concimanti, e un paesaggio di querce da sughero, ulivi centenari, piante e cespugli che ricreano il paesaggio naturale della Maremma. Il disegno del campo è del campione italiano Baldovino Dassù, che ha valorizzato la posizione ad anfiteatro davanti alla laguna di Orbetello e all'arcipelago toscano. Con un fee giornaliero, tutti possono giocare sul links, rilassarsi alla club house, ordinare un club sandwich, o trascorrere qualche ora nella spa di 2700 metri quadrati, con macchine fitness di ultima generazione, piscina dentro e fuori, trattamenti per sportivi professionisti. Oltre alla domotica e al design che lo caratterizza, l'Argentario introduce un concept innovativo nell'ospitalità di lusso, proponendo il resort con tutti i suoi servizi non come modello di vacanza ma come stile di vita, all'aperto ed ecologico, senza auto, con i pannelli solari e il fotovoltaico (in arrivo), daini e lepri in libertà, e la possibilità di acquistare un cottage o una villa nella tenuta

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti