Mobilita e Tech

Google Maps elimina l'ansia da autonomia per la mobilità elettrica

default onloading pic


1' di lettura

La versione Android Auto di Google Maps è stata recentemente aggiornata e presenta ora alcune funzioni dedicate alla mobilità elettrica. Il software di navigazione è in grado di indicare il livello di batteria (stimato, poiché̀ l'app non è collegata al gruppo propulsore della vettura) all'arrivo quando viene inserita una destinazione, aggiornandosi durante la guida e indicando la presenza di caricabatterie veloci lungo il percorso. È anche possibile aggiungere stazioni di ricarica al percorso prima di partire o durante il viaggio. “Se aggiungi una stazione di ricarica lungo il percorso, troverai un tempo minimo di ricarica consigliato” indica Google nella presentazione della funzionalità̀. I tempi di ricarica variano in base alla batteria e alle capacità di ricarica dell'auto e alla velocità della colonnina.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti