I funerali

Gran Bretagna, l’ultimo saluto al Principe Filippo

ll feretro, trasportato a spalla da 8 militari, è stato deposto sul carro funebre: una Land Rover modificata su progetto dello stesso duca di Edimburgo

(AP)

1' di lettura

È iniziato il corteo funebre per le esequie del principe consorte Filippo, morto venerdì 9 aprile. Il feretro, trasportato a spalla da 8 militari in alta uniforme, è stato inizialmente deposto sul carro funebre: una Land Rover modificata ad hoc su progetto dello stesso duca di Edimburgo, con le sue insegne di veterano della Royal Navy.

Successivamente il corteo ha coperto il breve tragitto fra il Castello di Windsor e l'annessa cappella di St Georg, seguito in processione dall'erede al trono Carlo, dalla principessa Anna e dagli altri due figli della coppia reale, nonché da alcuni nipoti - inclusi William e Harry, distanziati fra loro - e da un genero. La regina Elisabetta ha fatto il percorso su una Bentley, che l’ha condotta direttamente in chiesa.

Loading...
Il Regno Unito si ferma per l’addio al Principe Filippo

Il Regno Unito si ferma per l’addio al Principe Filippo

Photogallery25 foto

Visualizza

Giunto nella Cappella di San Giorgio, il feretro del principe Filippo è stato deposto sul catafalco e i membri della Royal Family hanno preso posto: ha così avuto inizio la cerimonia religiosa per i funerali del duca di Edimburgo. Ad officiare il rito, l'arciprete di Windsor, David Conner.

La regina Elisabetta II, 94 anni, è seduta da sola nel coro della cappella, con la mascherina alzata, nel pieno rispetto delle regole anti-Covid.

Dopo la celebrazione del rito, la bara del principe Filippo è stata portata nella cripta reale, sotto la cappella di St. George.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti