Stellantis

Grandland, come va e quanto costa il rinnovato suv di Opel

A quattro anni dal debutto, il modello di punta a ruote alte del brand tedesco di Stellantis perde la X, ma si rilancia esteticamente e mette al centro dell’offerta la versione plug-in hybrid

di Corrado Canali

4' di lettura

La Grandland che non ti aspetti. Il suv Opel cambia radicalmente look e propone un frontale che grazie alla mascherina Vizor introdotta da Opel sulla Mokka incorporare i fari, montati a filo col risultato di offrire una maggiore personalità alla vettura. A proposito dei fari, la Grandland utilizza i nuovi IntelliLux Led Pixel con 168 elementi Led in totale, 84 per faro, in grado di adattare il fascio luminoso a seconda delle condizioni di guida. ll rinnovamento del suv Opel è ben visibile anche all'interno, dove i designer, hanno adottato una politica di razionalizzazione dei tasti.

Interni rivoluzionati e all’insegna dell’hitech

I due ampi schermi, uno della strumentazione da 12 pollici e l’altro da 10 pollici destinato al sistema multimediale Multimedia Navi Pro, compatibile con Apple Car Play e Android Auto senza fili, trovano posto all'interno di un unico pannello che Opel ha ribattezzato Pure Panel. Sono poi presenti i sedili ergonomici attivi per guidatore e il passeggero anteriore certificati dagli specialisti tedeschi che propongono un'ampia gamma di regolazioni: si va dall'inclinazione elettrica dello schienale fino al sostegno lombare che è del tipo elettropneumatico.

Loading...

Un pacchetto completo di assistenti alla guida

La nuova Opel Grandland fa inoltre il pieno di tecnologie di assistenza alla guida. Debutta su una Opel il sistema Night Vision che, sfruttando la telecamera a infrarossi, rileva pedoni e animali al buio fino a 100 metri di distanza, avvertendo chi si trova al volante e mostrando la loro posizione sul cruscotto digitale. È inoltre previsto l’ Highway Integration Assist che associato al cruise control adattativo con Stop&Go e sistema di mantenimento della corsia, gestisce la direzionali della vettura.

Due soluzioni plug-in hybrid

L’offerta di punta della nuova Opel Grandland è il powertrain Plug-in Hybrid che è offerto in due diversi step di potenza: 224 e 300 cv. Il primo disponibile con un prezzo di partenza di 44.300 euro è equipaggiato con un sistema che abbina il 4 cilindri turbo benzina di 1.600 cc da 180 cv con un solo motore elettrico alimentato con una batteria da 13,2 kWh che garantisce la trazione alle ruote anteriori, per un totale di 224 cv di potenza di sistema e 360 Nm di coppia. Quanto alla trasmissione l’offerta prevede un cambio automatico con 8 marce.

Il top della potenza è quella a trazione integrale

La variante plug-in più potente che ha un prezzo di partenza di 50.300 euro offre, invece, una potenza di 300 cv e abbina lo stesso motore turbo a benzina di 1.600 cc con due motori elettrici. In questo caso, il secondo motore è collocato sulle ruote posteriori, trasformando così la Grandland in un’auto a trazione integrale. Previsti due motori termici benzina e diesel con la stessa potenza di 130 cv. Il benzina è offerto col cambio manuale a 6 rapporti, mentre il diesel è offerto in opzione anche con l’automatico a 8 marce.

Alla guida della versione top Hybrid4

Abbiamo provato la nuova Grandland nella versione Hybrid4 Ultimate il top di gamma da 300 cv e con la trazione integrale. Potenza e coppia si fanno sentire tanto che lo spunto è molto brillante e la possibilità di divertirsi anche un pò al volante. La guida risulta oltre che lineare anche confortevole grazie alla trasmissione automatica a 8 marce precisa e fluida nelle cambiate, così come lo sterzo che è diretto e ha la giusta rigidità per affrontare brillantemente un percorso ricco di curve anche a velocità sostenuta.

Tre allestimenti a disposizione di Grandland

La Opel Grandland è disponibile in tre allestimenti: base, GS Line, Business Elegance e Ultimate. Fanno parte della dotazione di serie della base la strumentazione digitale visibile su uno schermo da 7 pollici affiancato a un secondo pannello touch del medesimo diametro da dove è possibile azionare con il sistema multimediale compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, l'avviso anticollisione con frenata automatica di emergenza, il riconoscimento dei cartelli stradali e di serie dei cerchi da 17 pollici.

I due step GS Line e Business Elegance

La GS Line aggiunge alla dotazione standard i cerchi in lega da 18 pollici, i vetri posteriori oscurati, il tetto nero, i paraurti, il passaruota e l’estrattore in nero lucido, la strumentazione visibile su un display di 12 pollici e il sistema multimediale con schermo tattile di 10 pollici. La Business Elegance, inoltre, prevede delle modanature esterne cromate, i fari pixel matrix, i fendinebbia anteriori, il park assist con retrocamera a 180 gradi e l'allarme dell'angolo cieco. Questi due allestimenti dovrebbero risultare i più interessanti.

Il top di gamma è con tutto di serie

La Ultimate aggiunge il sistema di ricarica wireless, il cruise control adattivo con funzione di stop & go, il sistema attivo di mantenimento della corsia, sedili e volante riscaldabili, interni in Alcantara con sedili anteriori AGR, park assist con telecamera posteriore a 360°, entrata e avvio senza chiave (keyless) e portellone con apertura automatica. Non mancano una telecamera con visione a 360 gradi che rende più semplice le manovre ed è utile per l'assistente al parcheggio e, infine, l'allarme dell'angolo cieco.

Già ordinabile, ma prime consegne ad ottobre

La nuova Opel Grandland è già ordinabile mentre le prime consegne sono previste nel mese di ottobre. I prezzi di listino partono da una base di 29.350 euro per la versione di ingresso con il motore 1.200 cc turbo a benzina da 130 cv con cambio manuale o 31.350 euro con l’automatico a otto marce. L’ibrido plug-in che è disponibile a partire dall’allestimento GS Line parte da un prezzo di 44.300 euro, a cui vanno aggiunti gli incentivi previsti per questo tipo di motorizzazione in grado di calmierare il prezzo.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti