Attualita

Gruppo 24 ore e FT insieme per “Made in Italy: the restart”

Un ciclo di eventi di rilievo internazionale per il rilancio dell'economia italiana e del brand “Made in Italy”

default onloading pic
(Flavio Lo Scalzo / AGF)

Un ciclo di eventi di rilievo internazionale per il rilancio dell'economia italiana e del brand “Made in Italy”


3' di lettura

ll Sole 24 Ore e Financial Times, leaders di riferimento nel settore dell'informazione economico, finanziaria, normativa e tributaria, a livello nazionale ed internazionale, annunciano un accordo di partnership per la realizzazione di un percorso di eventi digitali destinati a rappresentare il punto di riferimento per il rilancio e la ripartenza nel mondo delle eccellenze del made in Italy.

Unendo competenze ed autorevolezza e la rispettiva esperienza nel settore degli eventi, i due top player dell'informazione internazionale danno vita ad un evento unico nel panorama delle iniziative che promuovono il rilancio del Paese: “Made in Italy: the restart – Relaunching the Italian Economy in a post-Covid world”.

Una tre giorni di eventi digitali moderati dai migliori giornalisti del Sole 24 Ore e del Financial Times e trasmessa via streaming da Milano e da Londra, con traduzione simultanea italiano-inglese.

L'evento, in programma il 6-7-8 ottobre 2020, sarà aperto il primo giorno da un appuntamento istituzionale di altissimo profilo, che coinvolgerà le più alte figure istituzionali, top manager di aziende ed esponenti dei settori più rappresentativi del made in Italy per un'analisi dello stato dell'arte, dalle azioni poste in essere ed ancora da attivare e delle prospettive per la ripartenza.

L'iniziativa proseguirà nei giorni successivi con due appuntamenti verticali che vedranno il coinvolgimento, tra gl'altri, di imprenditori italiani che incarnano un esempio di eccellenza del made in Italy riconosciuto a livello internazionale: il primo sarà dedicato alle “3 F” del Made in Italy –Fashion, Furniture e Food - il secondo, “Italian Excellence & Manufacturing”, alle eccellenze in campo industriale e manufatturiero.

La Conferenza inaugurale sarà scandita in due sessioni. La prima sarà dedicata al New Deal del “Made in Italy” tra economia, export e innovazione tecnologica per lo sviluppo del Paese e vedrà l'intervento di esponenti del Governo. La seconda vedrà istituzioni ed esperti a confronto sulle strategie e azioni per il rilancio dell'Italia: dalla comunicazione per la campagna rebranding Italy ai sistemi di promozione integrata su fondi Maeci, dall'offerta di informazione-formazione per le PMI al nuovo portale Ice-Sace-Simest, dallo sviluppo dei marketplace per e-commerce alle fiere virtuali e B2B fino agli strumenti di finanza agevolata.

L'evento digitale della seconda giornata - Le “3 F” del Made in Italy: Fashion, Furniture & Food – inizierà puntando i riflettori sul Made in Italy nel Fashion & Luxury con particolare attenzione al ruolo dell'artigianalità contemporanea: tradizioni artigianali e alto di gamma, ma anche l'unicità della filiera italiana, dai tessuti ai grandi marchi. Non mancherà un focus su globalizzazione e pandemia per analizzare la resilienza del sistema moda italiano.

A seguire verrà analizzata la ripartenza del settore del Design Made in Italy che ha nella forza della creatività la sua leva principale. I distretti da valorizzare, la rivoluzione dei canali di vendita, il passaggio generazionale come leva strategica per il rilancio, le nuove strategie di internazionalizzazione per le imprese italiane tra ruolo delle istituzioni e aiuti alle imprese sono alcuni dei temi che verranno affrontati dal ricco panel.

La giornata si concluderà con il focus su Food & Wine tra sviluppo, sostenibilità e innovazione. I maggiori rappresentanti del settore si confronteranno sulla ripartenza del canale ho.re.ca., sulla wine economy tra incognite e nuove opportunità di mercato, sul ruolo delle produzioni DOC e DOP e sull'impatto del lockdown sull'export.

La terza giornata, “Italian Excellence & Manufacturing”, sarà dedicata alle eccellenze tecnologiche italiane nei settori energia, farmaceutico e aerospazio e approfondirà il ruolo della seconda industria manifatturiera d'Europa.

Il digital event sarà trasmesso in streaming attraverso una piattaforma interattiva che consentirà l'interazione del pubblico da remoto per intervenire in diretta nella live chat e per rispondere in tempo reale ai sondaggi che verranno lanciati durante i lavori. L'evento sarà trasmesso in lingua italiana ed in lingua inglese, con traduzione simultanea. La registrazione integrale dell'evento sarà poi disponibile nella sezione Stream24 del sito Ilsole24ore.com.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti