rischio recessione

Gualtieri: possibile «una contrazione rilevante» del Pil

Il consiglio dei ministri ha assunto la decisione storica di sforare il 3%, in accordo sostanziale con la commissione europea. Per ora le cifre ufficiali parlano di 3,3%. Ma al netto, appunto, della recessione.

di Gianni Trovati


Coronavirus, ecco tutte le regole per spostarsi

2' di lettura

Le prime cifre ufficiali arriveranno con il Def fra qualche settimana. Ma nel corso dell’audizione parlamentare sull’aumento del deficit il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri parla per la prima volta di una «possibile rilevante contrazione del Pil in media d'anno». Di una recessione, insomma. Severa. La giornata è campale. È appena finito il consiglio dei ministri che ha assunto la decisione storica di sforare il 3%, in accordo sostanziale con la commissione europea, e di imboccare un sentiero che potrebbe portare il disavanzo italiano molto in alto. Per ora le cifre ufficiali parlano di 3,3%. Ma al netto, appunto, della recessione.

Ipotesi gelata del Pil
La gelata del Pil resta al momento uno degli scenari possibili. Ma è suggerito da diversi elementi, elencati puntualmente da Gualtieri a deputati e senatori che lo ascoltano in videoconferenza. Perché l'Italia è stata la prima ad affrontare l'invasione del virus. Ed è possibile che le misure di contenimento riescano a far superare la stretta emergenza in qualche settimana.

Il rischio contagio europeo
Ma poi c'è l'Europa. Dove oggi le curve epidemiologiche stanno percorrendo i primi tratti della strada che il nostro Paese ha conosciuto nelle scorse settimane. E una probabile emergenza estesa all'Europa colpirebbe il nostro export, traino importante del Pil, e il turismo, frenando attività e spostamenti dei nostri principali partner commerciali.
L'Italia saprà affrontare tutto questo, assicura il ministro, perché la «sostenibilità a lungo termine» della nostra finanza pubblica non è in discussione. Ma il percorso è lungo, e impone di continuare «l'impegno senza precedenti nella storia repubblicana» che tutto il Paese sta mettendo in campo.

Per approfondire
Coronavirus, Conte: deliberato lo stanziamento di 25 miliardi

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...