oggi all’eurogruppo

Gualtieri alla Ue: «Investimenti per l’ambiente fuori dal deficit». Quota 100 resta fino alla scadenza

Roberto Gualtieri spiega che oggi i temi sono investimenti verdi, lavoro e asili nido. Il Green New Deal sostenuto dal governo sarebbe opportuno venisse scorporato dal calcolo del deficit strutturale


default onloading pic
Il ministro dell'Economia e Finanze, Roberto Gualtieri

2' di lettura

Con questo Governo «l’Italia torna ad essere protagonista in Europa, riprende il ruolo che le spetta come Paese fondatore che ha delle idee, imposta la sua visione dell’Ue come percorso per migliorare, cambiare, renderla più adatta ad affrontare le sfide del nostro mondo»: lo ha detto il ministro dell’economia, Roberto Gualtieri, entrando all’Eurogruppo informale a Helsinki, dove oggi 13 settembre parteciperà a Eurogruppo e Ecofin. Il ministro, in un’intervista a Repubblica, assicura che il tempo degli scontri con Bruxelles è finito:  oggi i temi sono investimenti verdi, lavoro e asili nido. E riflette che il Green New Deal sostenuto dal governo sarebbe opportuno venisse scorporato dal calcolo del deficit strutturale. Gualtieri ricorda l'impegno per disinnescare l'aumento Iva, spiega che la flat tax è archiviata e che Quota 100 resterà fino alla scadenza triennale. Il reddito di cittadinanza sarà confermato, così come il bonus da 80 euro introdotto dal Governo Renzi.

LEGGI ANCHE / Quota 100, scontro Inps-Ragioneria. Il Mef frena sui costi

Nell'Eurogruppo di oggi «presenteremo il programma del nuovo governo, come illustrato dal presidente Conte in Parlamento e parteciperemo attivamente alla discussione sui tanti temi che sono in agenda» ha detto il ministro prima del'inizio della riunione dei ministri Eurozona.
La manovra 2020 e lo scorporo dal deficit degli investimenti verdi «sono due questioni diverse, una è la discussione della manovra e uno è il più grande processo di riforma, approfondimento, completamento dell'Unione monetaria che naturalmente ha tempi diversi, quindi sono due piani diversi» ha poi sottolineato.
Alla richiesto di chiarire se c’è già un quadro generale per la Manovra dell'anno prossimo, Gualtieri ha risposto: «Stiamo lavorando».

Dombrovskis, con Gualtieri discuterò di bilancio 2020
«Conosco Gualtieri da diversi anni e nell'incontro che avrò con lui parleremo delle sue intenzioni per il bilancio 2020 e conoscere la sua agenda politica complessiva». Lo ha detto ai giornalisti il vicepresidente della Commissione Valdis Dombrovskis prima della riunione dell'Eurogruppo.

Il presidente dell’Eurogruppo, Mario Centeno, ritiene che «l'Italia abbia rispettato le regole di bilancio e speriamo che questo continui: abbiamo forti impegni del nuovo governo, che è un governo pro-Europa, quindi non vediamo alcun problema su questo».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...