ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAlta orologeria

Gucci celebra i 50 anni degli Swiss Timepieces con tre nuovi movimenti

di Marta Casadei

2' di lettura

è trascorso mezzo secolo da quando, nel 1972, venne lanciata la collezione Gucci Swiss Timepieces: segnatempo nati per unire il savoir faire tecnico svizzero con l’eccellenza italiana del design. Nel frattempo Gucci, una delle punte di diamante del colosso francese Kering, è diventato un marchio del lusso globale, forte della visione creativa di Alessandro Michele che ne ha rivoluzionato l’identità. Senza però prescindere da un heritage da valorizzare. In questa scia si colloca la mossa della maison fiorentina che nel 2021, in occasione del proprio 100esimo compleanno, ha presentato la prima collezione di alta orologeria. A Ginevra, nel marzo di quest’anno, nell’ambito dell’evento Gucci Wonderland, ha debuttato la seconda collezione: modelli in serie limitata che si ispirano a un luna park affiancando meccanismi complicati a pietre preziose. In occasione di questo evento l’azienda guidata da Marco Bizzarri ha presentato tre movimenti diversi: il Gucci 25h Skeleton Tourbillon, il G-Timeless Planetarium e il G-Timeless Moonlight.

La peculiarità del Gucci 25h Skeleton Tourbillon è che è stato disegnato attorno al movimento: in un gioco di trasparenze e sovrapposizioni, la parte meccanica dell’orologio acquista centralità, con il tourbillon a ore 6 che regola l’indicazione del tempo. E, allo stesso tempo, si integra in modo armonioso nel quadrante, dal design aperto e contemporaneo. Grande attenzione è stata dedicata ai materiali, in linea con l’esigenza dei consumatori del lusso di acquistare prodotti con un ridotto impatto ambientale e sociale: il segnatempo è realizzato in oro riciclato al 100%, con bracciali nelle versioni oro bianco e oro giallo, o cinturino in caucciù.

Loading...

Le proposte di alta orologeria della maison fiorentina incarnano il connubio tra la ricerca tecnologica più avanzata e il savoir faire artigianale. Lo conferma anche il G-Timeless Planetarium: l’orologio è caratterizzato dal Dancing Hours Flying Tourbillon, un nuovo calibro esclusivo di Gucci al centro del quale spicca una stella di diamanti. È lei la protagonista del segnatempo, il cui quadrante è impreziosito da una cornice di 12 gemme taglio round brilliant (tsavoriti verdi, tanzaniti blu o berilli gialli). Toccando un pulsante, la ruota incastonata nelle gemme si attiva dando vita a una “danza” che evoca il mutamento del tempo attraverso i movimenti celesti.

Muovo movimento anche per il G-Timeless Moonlight, sul cui quadrante sono in primo piano le fasi lunari. L’orologio è alimentato dal nuovo calibro Gucci GGV838.MP che segue il calendario lunare da 29,5 giorni.

Gucci ha chiuso il primo trimestre 2022 registrando ricavi a quota 2,6 miliardi di euro, con una crescita del 2o% a cambi correnti e del 13% a perimetro invariato rispetto allo stesso trimestre del 2021. A trainare i conti, guardando ai mercati, sono stati Nord America ed Europa occidentale e, tra i canali, il retail, in crescita del 15% rispetto al periodo gennaio-marzo dello scorso anno.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti