DA LUXOR A LISBONA

Gucci, Max Mara, Thom Browne e Stefano Ricci: ripartono le sfilate evento

Il Covid non scoraggia le maison che organizzano eventi tra marzo e giugno: Stefano Ricci festeggia i 50 anni a Luxor, per Gucci sfilata co-ed a maggio e Max Mara presenta la Resort 2023 a giugno a Lisbona. Thom Browne, invece, sfila a New York a fine aprile

Gucci Love Parade (GettyImages)

I punti chiave

  • Stefano Ricci celebra i 50 anni del suo brand a Luxor (Egitto) il 30-31 marzo
  • Gucci ha annunciato una sfilata co-ed in una località “segreta” in Europa il 16 maggio
  • Max Mara ha scelto Lisbona per lo show Resort 2023 mentre Thom Browne sfila a NY

2' di lettura

Mentre le settimane della moda di febbraio incassano ancora qualche rinuncia (l’ultima, quella di Tom Ford che ha cancellato lo show a New York) il calendario primaverile della moda si riempie di eventi fisici, in barba al Covid e alla pandemia. Gucci ha annunciato - seppur in modo criptico - che il 16 maggio si terrà una sfilata co-ed (che affianca capi uomo e donna) in una località non meglio precisata dell’Europa. Non cambiano i piani per il mese di febbraio: è confermato, infatti, il défilé durante la Milano Fashion Week donna.

Anche Max Mara - dopo Russia (2020) e Italia (2021) - ha scelto l’Europa per presentare la propria collezione Resort 2023. In questo caso, si conoscono sia la città - Lisbona - sia la data della sfilata, il 28 giugno. Mentre rimane ancora top secret la location.

Loading...

Si allontana, invece, dal Vecchio Continente Stefano Ricci che per festeggiare il 50° anniversario dalla fondazione del brand ha organizzato un evento a Luxor, in Egitto, il 30 e 31 marzo. «Venti anni fa ho visitato per la prima volta l’Antica Tebe e ne sono rimasto così affascinato da volerle dedicare un volume chiamato, appunto, Luxor. Una notte sognai ad occhi aperti di poter realizzare qualcosa di importante al cospetto delle meraviglie architettoniche ed artistiche. Oggi quel sogno sta prendendo forma», ha detto Ricci. Top secret il programma degli eventi.

Ad aprile sarà la volta della sfilata Thom Browne a New York: il marchio americano, controllato dal Gruppo Zegna, ha infatti annunciato di aver scelto la Grande Mela per uno show il 29 aprile. Una data strategica, immediatamente prima del Met Gala.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti