ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCosmetica

Guerlain accelera sulla sostenibilità con un progetto in Italia

Nell’ambito del programma globale per la tutela delle api e in collaborazione con Conapi, la formazione di 11 apicoltrici e la sensibilizzazione dei bambini nelle scuole

di Marika Gervasio

2' di lettura

«La sostenibilità è protagonista dei cambiamenti che il mondo sta attraversando e sarà così per il futuro nel mercato cosmetico di fascia alta. È la nuova frontiera dei marchi di lusso e, da 15 anni, è un elemento fondamentale della strategia di sviluppo di Guerlain. La natura è il filo conduttore del brand ed è il collegamento tra la sua storia, le sue radici e il suo futuro e questa consapevolezza oggi diventa ancora più forte vista l’urgenza con cui bisogna intervenire per tutelare l’ambiente». Véronique Courtois, ceo di Guerlain racconta l’impegno del brand che si sviluppa attraverso la ricerca di ingredienti naturali, fonti sostenibili e tutela delle api, insetti preziosi che sono diventati simbolo del marchio e protagonisti di un progetto ambizioso e pioneristico.

«Sono una sentinella universale dell’ambiente - continua la ceo - e senza dubbio un miracolo della natura e sono al centro del Guerlain for Bees Conservation Programme che raggruppa attualmente una decina di partnership nel mondo. La raccolta fondi che abbiamo iniziato l’anno scorso per il World Bee Day ha portato un milione di euro e continueremo su questa strada per sostenere il programma».

Loading...

La maison ha recentemente celebrato la Giornata mondiale delle api annunciando una serie di nuovi progetti tra cui, oltre al fundraising, Guerlain x Unesco Women for Bees training program in Cambogia. Dopo la prima edizione nel sud della Francia Angelina Jolie inaugura la fase dedicata alla Cambogia del programma per sostenere donne imprenditrici e aiutare ad affrontare i pericoli che minacciano le api, formando undici apicoltrici locali con il supporto dell’Unesco e in collaborazione con la Maddox-Jolie-Pitt Foundation.

Un’altra iniziativa è la collaborazione tutta italiana con Conapi, Consorzio nazionale apicoltori che ha permesso di realizzare due progetti: Women for Bees con la formazione di undici apicoltrici e Bee School per la sensibilizzazione dei bambini sul ruolo e l’importanza delle api. Infine una partnership con l’artista Tomáš Libertíny che ha realizzato tre opere per la maison: il nuovo logo del World Bee Day, un’edizione straordinaria della Bee Bottle rivestita di cera d’api e il flacone, in edizione limitata, di Abeille Royale Advanced Youth Watery Oil.

«La nostra strategia - spiega Courtois - rientra nella roadmap di “Life 360”, il piano ambientale del gruppo Lvmh lanciato nel 2016 il cui obiettivo è quello di incarnare un nuovo lusso che reinventi i canoni del settore e li connetta più profondamente allo sviluppo sostenibile. Non solo: abbiamo anche trasformato la nostra missione in modo da porre al centro del nostro lavoro l’impegno a conservare le meraviglie della natura e lasciarle in eredità alle generazioni future. La natura ci ispira dal 1828, garantendo la sostenibilità delle nostre creazioni e del nostro savoir-faire. Pertanto contribuire a proteggerla era la scelta più ovvia per sdebitarci e salvaguardare la bellezza nel mondo».

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti