ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLa «radiografia»

Guerra e Covid spaventano gli adolescenti: meno propensi a intraprendere gli studi universitari

Indagine nazionale sugli stili di vita dei ragazzi realizzata dalla associazione Laboratorio Adolescenza e da Iard su 5.600 studenti della fascia di età 13-19 anni

di Redazione Scuola

(Afp)

2' di lettura

Preoccupati e disillusi riguardo al futuro, molto meno propensi a intraprendere gli studi universitari. Mangioni e sedentari, insoddisfatti del proprio aspetto fisico e in balia di un'estetica dettata da influencer e social. Spaventati dalla guerra ma con un forte desiderio di viaggiare, fortemente cresciuto rispetto al passato, tanto da aver quasi il sapore di “voglia di fuga”. È questo lo spaccato che emerge dall'edizione 2022 dell'indagine nazionale sugli stili di vita degli adolescenti in Italia realizzata dalla associazione no-profit Laboratorio Adolescenza e dall'Istituto di ricerca Iard su 5.600 studenti della fascia di età 13-19 anni.

Effetto Covid e guerra

Andando a scavare tra i dati, dall'indagine emerge che il 52,7% degli adolescenti guarda al proprio futuro definendosi “incerto” o “preoccupato”. Colpa anche del Covid e della guerra. Solo il 35% ritiene che si stia uscendo definitivamente dall'emergenza pandemia, mentre il 63,6% teme future recrudescenze. Tra l'80 e il 90% dei giovani è preoccupato delle conseguenze che possono derivare dal conflitto Russia-Ucraina; oltre il 75% teme una terza guerra mondiale o un eventuale coinvolgimento diretto dell'Italia.

Loading...

Poca fiducia anche nei confronti dell’università

La sfiducia nel futuro si manifesta anche nei confronti dell'Università, dove solo il 63% degli intervistati pensa di iscriversi dopo il diploma rispetto al 76,8% del 2018. Il malessere cresce anche rispetto a se stessi: il 37% degli adolescenti italiani lamenta di essere aumentato di peso durante il lockdown; il 27% “si vede” più grasso dei suoi amici e il 50,5% non è soddisfatto del proprio aspetto fisico. In particolare, a non piacersi è il 60,7% delle femmine (era il 55,4% nel 2020) e il 39% dei maschi (31% nel 2020). Sulla percezione di sé pesa il confronto con gli altri: il giudizio degli amici influenza il 34% dei maschi e il 53,7% delle femmine, ma sono soprattutto social, influencer, moda e pubblicità a condizionare (vale per il 59,1% dei maschi e il 77,6% delle femmine). Per i ricercatori “preoccupa” ma non può sorprendere”, visto che il 76,1% dei giovani afferma di aver trascorso su social molto più tempo rispetto al passato. In cima alla lista dei desideri, per le ragazze, c'è “essere più magra” (67%), mentre i ragazzi vorrebbero essere più alti (57,2%).

Meno ragazzi praticano sport

Intanto diminuisce la quota di ragazzi che fa sport: nel 2022 ha smesso di praticarlo il 32,4% degli adolescenti contro il 20,1% del 2020. Tra chi è rimasto in attività è comunque diminuito il tempo dedicato: solo il 49,5% fa almeno due ore di sport settimanali contro il 62,4% del 2020. In questo contesto cresce la voglia di fuga, con il 77,4% delle ragazze e al 57,7% dei ragazzi che sogna di viaggiare, soprattutto per conoscere posti nuovi (46%) ed entrare in contatto con nuove persone e culture diverse (27,3%). Un desiderio, quello di viaggiare, che per il 57,8% degli adolescenti è “molto aumentato” rispetto al passato.

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati