L’impatto del conflitto

Guerra in Ucraina, la moda chiede una cassa integrazione straordinaria

Il settore moda ha inviato al ministero del Lavoro la richiesta di un ammortizzatore sociale speciale, con esclusione dei costi accessori ed esclusione dai limiti temporali relativi alla Cig ordinaria e straordinaria

di Redazione Moda

(AdobeStock)

I punti chiave

  • Il conflitto in Ucraina sta comportando un aumento dei costi energetici e il blocco dell’export verso la Russia
  • Smi, Assocalzaturifici e i sindacati hanno chiesto un incontro urgente al ministro Orlando
  • La richiesta è quella di una misura simile alla Cassa Covid per arginare la crisi

1' di lettura

Un ammortizzatore sociale straordinario, sul modello della Cassa Covid, che aiuti le imprese della filiera a superare la crisi che dovranno affrontare a seguito del conflitto tra Russia e Ucraina e il relativo impatto sull’economia. È questa la richiesta inviata al ministero del Lavoro da Sistema Moda Italia e Assocalzaturifici insieme ai sindacati insieme ai sindacati nazionali di categoria Femca-Cisl, Filctem-Cgil e Uiltec-Uil.

Tra gli innumerevoli effetti dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia di Putin ( tra cui le sanzioni imposte al Cremlino da Ue e Usa come risposta) a preoccupare il settore sono due fattori: l’aumento dei costi dell’energia elettrica e del gas - per cui le imprese sono costrette ad interrompere o a limitare fortemente le lavorazioni per non compromettere il loro equilibrio economico; gli effetti diretti e indiretti delle sanzioni per cui le aziende che lavorano con la Russia sono costrette a bloccare le spedizioni già pronte e a cessare la
lavorazione delle commesse già acquisite.

Loading...

Da qui la richiesta di un incontro con il ministro del Lavoro per l’approvazione di una Cig straordinaria che preveda l’esclusione dei costi accessori (i contributi addizionali) e l’esclusione dai limiti temporali relativi alla Cig ordinaria e straordinaria (Ma.Cas.)

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti