automotive

Auto a guida autonoma, Fca rafforza la partnership con Waymo: prima i veicoli commerciali, poi l’intera flotta

Si parte con i veicoli commerciali leggeri. L'obiettivo iniziale delle due società sarà l'integrazione della tecnologia Waymo Driver nel Ram ProMaster, una piattaforma altamente configurabile

default onloading pic

2' di lettura

Fca accelera sulla strada della guida autonoma. Si amplia, infatti, la partnership tra il gruppo italo-americano e Waymo, che lavorerà in esclusiva con Fca come partner privilegiato allo sviluppo e sperimentazione di veicoli commerciali leggeri di classe 1-3 per il trasporto merci per clienti commerciali tra cui Waymo Via.

L'obiettivo iniziale delle due società sarà l'integrazione della tecnologia Waymo Driver nel Ram ProMaster, una piattaforma altamente configurabile che permetterà di accedere ad una vasta gamma di clienti commerciali a livello globale.

Loading...

«La nostra partnership con Waymo è iniziata quattro anni fa e continua a dimostrarsi innovativa e vincente» ha dichiarato Mike Manley, amministratore delegato di Fca. Con l'integrazione della tecnologia di guida autonoma Waymo Driver nei minivan Chrysler Pacifica, «siamo diventati l'unica partnership ad utilizzare la tecnologia di guida totalmente autonoma nel mondo reale su strade pubbliche».

Secondo quanto comunica l’azienda, la partnership per la tecnologia di guida autonoma L4 (tecnologia grazie alla quale il veicolo è in grado di padroneggiare anche situazioni di traffico urbano molto complesse) tra Fca e Waymo riguarderà l'intera flotta e i due gruppi stanno lavorando per immaginare i futuri prodotti per il trasporto di persone e merci.

«Fca è stato il nostro primo partner Oem (Original equipment manufacturer) ed insieme abbiamo fatto tanto strada», ha dichiarato John Krafcik, amministratore delegato di Waymo. «I minivan Chrysler Pacifica Hybrid sono stati i primi veicoli della nostra flotta Waymo One e, guidati da Waymo Driver, hanno percorso in sicurezza e con affidabilità più strada di qualsiasi altro veicolo sul pianeta. Oggi ampliamo la nostra partnership e insieme, introdurremo Waymo Driver sull'intera gamma prodotto di Fca, aprendo nuove frontiere in ambito di veicoli utilizzati per servizi di taxi su richiesta, consegne commerciali e uso privato in tutto il mondo».

La multinazionale italo-americana è diventata il primo partner Oem di Waymo nel 2016. Da allora, le due aziende hanno lavorato a stretto contatto e scritto un capitolo importante nella storia della guida autonoma con il minivan Chrysler Pacifica Hybrid, veicolo pronto per la guida autonoma di Livello 4 e che ha ampiamente dimostrato le sue capacità. La partnership ha portato al lancio del primo servizio commerciale di taxi a guida autonoma.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti