RIQUALIFICAZIONE

Hidden Homes, la start up che recupera e «racconta» le dimore dimenticate sulla via Francigena

Fa scouting di dimore e finanziatori la società, appena nata, da un progetto imprenditoriale di Darany Benedetta Melzi e Cristiano Cremoli,che mira al recupero architettonico e storico-sentimentale del patrimonio edilizio di borghi e frazioni

di Laura Cavestri

default onloading pic

2' di lettura

Recuperare un castello, un casale, un borgo, riqualificando sì la struttura architettonica e la sua funzionalità , ma soprattutto restituendogli anima attraverso il “racconto” della sua storia e della sua identità nel tempo. Con questo è nato Hidden Homes, un progetto internazionale ambizioso che andrà a individuare delle strutture con caratteristiche specifiche per creare una costellazione di dimore diffuse lungo la Via Francigena. Un pellegrinaggio sentimentale ed emozionale compreso tra Roma e...

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati