ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùPOLO MADE IN ITALY

Hind acquisisce l’emiliana Rilievi e spinge sull’innovazione

L’azienda bolognese specializzata nei ricami di alta gamma è entrata a far parte di Holding Moda. Si tratta della nona acquisizione di Holding Industriale di imprese della filiera moda

di Natascia Ronchetti

La sede bolognese di Rilievi

2' di lettura

Nata a Bologna oltre trent’anni fa dall’intraprendenza di sette imprenditrici, è cresciuta costantemente diventando un esempio di eccellenza della grande tradizione artigiana italiana. Oggi Rilievi Group, leader nei settori dei ricami di alta gamma per importanti brand, è entrata nell’orbita di Holding Industriale (Hind), attraverso la controllata Holding Moda, costituita nel 2018, alla quale già fanno capo nove partecipate: da Albachiara (abbigliamento donna) a Gab (pelletteria) per arrivare a Valmor (calzature).

L’operazione permetterà di investire sull'innovazione, tra digitalizzazione dei processi produttivi, sostenibilità e tracciabilità, grazie alla valorizzazione di Alkenium, start up fondata lo scorso anno per sostenere i progetti di avanguardia di Rilievi Group. «Questa acquisizione rappresenta per noi una nuova frontiera nella strategia di diversificazione e integrazione della nostra offerta – dice Claudio Rovere, fondatore e presidente di Hind -. Entriamo mel mondo delle lavorazioni speciali con un progetto sinergico e coerente con la nostra visione industriale di lungo periodo per promuovere lo sviluppo di realtà che costituiscono l’eccellenza del made in Italy».

Loading...

Rilievi ruota nella galassia del lusso, sia in Italia sia all'estero. Risultato di un programma di formazione e sostegno all'imprenditoria promosso a Bologna dalla Cna, ha sempre fatto dell'innovazione la principale leva di sviluppo, diventando punto di riferimento per grandi marchi e stilisti italiani e stranieri. Sviluppo che l'ha portata ad aprire una sede produttiva e creativa a Mumbai, in India, e una filiale commerciale a New York negli Usa. E a raggiungere, con 200 dipendenti, un fatturato aggregato di 12 milioni di euro.

Alkenium è la sua ultima creatura, locomotiva di innovazione per sostenere il percorso di crescita all'insegna di sostenibilità e avanguardie tecnologiche. «Entrando a far parte di Holding Moda – spiega Michele Galliano, ceo del gruppo bolognese – daremo a Rilievi una nuova e significativa accelerazione, potendo contare sull'esperienza e il bacino di competenze di un gruppo solido e di riferimento nel settore, con il quale condividiamo valori e filosofia».

Hind, che ha la propria sede a Torino, è una holding company che investe nei settori di eccellenza della manifattura italiana, organizzati in cinque subholding, dalla moda al food&beverage, dai ricambi per il settore automotive alla robotica. Holding Moda è diventato un polo, con 176 milioni di fatturato e 700 addetti, presente in tutti i segmenti della filiera. Con l’acquisizione gli attuali vertici di Rilievi Group e Alkenium – oltre a Michele Galliano, Simona Finelli e Stefania Marocchi – saranno affiancati da Giulio Guasco, amministratore delegato della controllata di Hind. «Abbiamo scelto Rilievi – spiega Guasco – per la qualità delle sue lavorazioni, la continua ricerca di perfezionamento e l'attenzione che pone alle esigenze dei clienti del mondo del lusso».

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti