aste e denaro

Hockney e le garanzie protagoniste da Christie’s Londra

di Giovanni Gasparini

3' di lettura

Il catalogo di arte del Dopoguerra e Contemporanea proposto da Christie's la sera del 6 marzo a Londra ha riportato buoni risultati, con solo tre lotti invenduti su 41 proposti (uno ritirato), pari al 94% per valore e numero, per un ricavo complessivo di 79,3 milioni di sterline, verso la parte bassa della stima tra 65 e 110 milioni di £ e decisamente sotto i valori raggiunti nel 2018 con un catalogo di oltre 60 lotti. Si conferma, pertanto, una decisa contrazione del mercato a Londra, quasi certamente attribuibile all'incertezza della situazione del Paese e della sterlina legata al processo di uscita dalla Ue.
Christie's proponeva la stessa serata un catalogo di design e fotografia che ha portato un fatturato di 6,4 milioni di £, con 25 lotti venduti su 30 e un prezzo record per una foto di Ed Lissitzky, un autoritratto del 1924 che ha sfiorato il milione di sterline.

David Hockney, Henry Geldzahler and Christopher Scott (1969, 30,000,000 - 50,000,000 £)

Hockney e gli artisti viventi. Quasi la metà del ricavo totale è dovuta ad un solo lotto, una monumentale tela di oltre 2 metri per 3 dipinta da David Hockney nel 1969 in omaggio al suo amico e curatore leggendario Henry Geldzahler e all'amante artista Christopher Scott.
Il lotto era stimato 30-50 milioni di £ e ha raggiunto 37,7 milioni di sterline, rendendo così inutile la garanzia di parte terza e moltiplicando per 50 volte circa il prezzo a cui era stato venduto nel lontano 1992. La tela fa parte di una serie di sette lavori noti come ‘doppi ritratti', che comprendono l'attuale prezzo record per l'artista, rimasto per decenni nella collezione Ebseworth.
Mentre un’opera su carta di Hockney ha trovato compratori (“Santa Monica” del ’68 per 515.250 £), una seconda tela più piccola degli anni ‘60 (“A Realistic Still Life”) è rimasta invenduta dalla stima di 1,5-2 milioni di £, nonostante fosse stata consegnata da un altro famoso artista ottuagenario, Franck Stella.
Rimane al palo un'altra grande tela dalla stima multimilionaria, il lavoro di Peter Doig del 2001 “Haus der Bilder (House of Pictures)” valutato 3-5 milioni di £.
Passa di poco la stessa stima bassa il lavoro astratto “A B, Tower” di Gerhard Richter del 1987 dai toni verdi cupi, che torna in asta dopo breve tempo e raggiunge 3,1 milioni di £.
Stesso prezzo per ‘Night Passage' lavoro del 1999 della ben più giovane Cecily Brown, oltre la stima di 1,9-2,5 milioni, mentre la grande tela “The Collector 4” di Adrian Ghenie del 2009 si è fermata a 2,6 milioni di £; entrambi i lavori erano protetti da una garanzia di parte terza.

Loading...

Adrian Ghenie (b. 1977), The Collector 4, 2009

De Stael e gli anni ‘60. Non hanno avuto bisogno della protezione di alcuna garanzia i tre dipinti di Nicolas De Stael degli anni ‘50 che hanno attirato diversi compratori ottenendo rispettivamente 4,5 milioni (stima 1,8-2,5 milioni) e 2,9 milioni di £ (stima 2-3 milioni) per “Les Footballeurs (Parc des Princes)” del ’52.
È risultata essenziale, invece, la garanzia di parte terza per tre lavori degli anni ‘60 fra le due sponde dell'Atlantico: la tela di Pierre Soulages del 1966 “Peinture 162 x 130cm, 16 octobre 1966”, altro grande interprete dell'Informel francese, si è fermato a 1,8 milioni, entro la stima di 1,5-2 milioni, grazie alle commissioni, mentre la tela astratta di Joan Mitchell del 1961 ”Blue Michigan” ha ottenuto 2,9 milioni, entro la stima di 2,8-3,5 milioni solo grazie alle commissioni, e un ‘Concetto Spaziale - Attesa' di Lucio Fontana del 1960 con quattro tagli irregolari su tela bianca si è fermato a 2,3 milioni da una stima di 2-3 milioni di £ acquistato dal gallerista Nahmads , tutti e tre i lotti probabilmente finiti nelle mani del garante di parte terza in assenza di altri rilanci. Complessivamente sei dei dieci risultati più elevati erano protetti da una garanzia di parte terza e in totale le nove garanzie coprivano ben oltre la metà dei realizzi. Di fatto il mercato di fascia alta si sostiene grazie all'utilizzo strategico delle garanzie.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti