ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùQuotazioni

Homizy, oggi il debutto in Borsa

La società di AbitareIn si quota per lanciare un progetto di realizzazione di 3mila stanze da affittare

di Paola Dezza

(Agf)

2' di lettura

Homizy debutta questa mattina sul Mercato Euronext Growth Milan-Segmento Professionale. La società di build to share ha accettato ordini di sottoscrizione dell'aumento di capitale dedicato all'Ipo per un controvalore complessivo di 10 milioni, pari a 1.860.000 azioni di nuova emissione ad un prezzo di sottoscrizione pari a 5,4 euro per azione. La capitalizzazione post-money della società è pari a 55 milioni.
Il flottante, ad esito dell'aumento di capitale, sarà pari al 29,28%.

“L'ingresso in Euronext Growth Milan rappresenta un nuovo passo del percorso di crescita intrapreso dalla Società. Quello di Homizy è un business dalle grandissime potenzialità e la quotazione ci consente di accelerarne lo sviluppo per traguardare una posizione di leadership,che è un nostro obiettivo dichiarato” dice Marco Grillo, presidente della Società.

Loading...

Homizy, posseduta da AbitareIn con l’88,4%, rappresenta la linea strategica di business dedicata allo sviluppo di immobili che saranno messi a reddito attraverso soluzioni di co-living. La società quotata sul mercato Aim Italia e attiva nello sviluppo residenziale a Milano ritiene che la realizzazione di almeno 3mila stanze – «corrispondenti – si legge in una nota –  secondo i parametri attuali, a un investimento di circa 175 milioni di euro» – costituisca il livello di “massa critica” necessario al raggiungimento di una posizione di leadership che consenta di mantenere un vantaggio competitivo di lungo termine.

Il finanziamento delle operazioni avverrebbe in parte tramite mutui fondiari verso gli istituti finanziari e in parte tramite il ricorso all’equity direttamente da parte della società Homizy, nelle modalità che saranno ritenute di volta in volta più opportune.

L'obiettivo della società guidata da Luigi Gozzini e Marco Grillo è porsi in una situazione di vantaggio competitivo, in un settore del mercato residenziale milanese estremamente favorevole: il co-living è una tipologia di business conosciuta a livello internazionale, ma è ancora poco sviluppata in Italia. Il business di Homizy rappresenta la declinazione in campo residenziale del concetto di sharing economy: la condivisione di beni, spazi e servizi per creare nuove occasioni di socialità e coesione, mediante un importante utilizzo della tecnologia.

Riproduzione riservata ©
  • Paola DezzaCaposervizio Responsabile Real Estate

    Lingue parlate: inglese, francese

    Argomenti: mercato immobiliare, architettura, finanza immobiliare, lifestyle, turismo, hotel e ospitalità

    Premi: “Key player of the italian real estate market” di Scenari Immobiliari

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati