5 città in fermento da visitare nel 2019

2/6Viaggi

Hong Kong

default onloading pic
(Mint Images RF / AGF)

Il 2019 sarà particolarmente dinamico per la città, che già sfoggia un nuovo lungomare - voluto dal giovane e vulcanico imprenditore Adrian Cheng e disegnato dall'architetto James Corner (quello della High Line di New York) - con elementi multimediali, “impronte” delle stelle cinematografiche asiatiche, spazi di relax all'insegna del design e bar con prodotti a chilometro zero. Il tutto all'insegna dell'ambiente, perché grazie a un generatore di energia del moto ondoso la rinnovata Avenue of Stars è completamente ecosostenibile. Ma il lungomare è solo la punta dell'iceberg dell'iperattivismo di Cheng: entro settembre apriranno i battenti i nuovi Victoria Dockside, inedito distretto di arte e design ricavato da un'ex area portuale nel quale si potranno ammirare il complesso museale K11 MUSEA, le residenze di lusso K11 ARTUS e il già attivo K11 ATELIER. Merita una tappa anche il distretto culturale di West Kowloon e il nuovo museo di arte moderna e contemporanea, l'M+, uscito dalle penne di Herzog & de Meuron ancora in fase di costruzione che dovrebbe aprire i battenti entro l’anno.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti