Asia

Hong Kong, spento incendio al World Trade Center: 13 feriti

Le fiamme sono divampate nel centro commerciale Grafica, interessato da lavori di ristrutturazione. La causa: un guasto alla centralina elettrica

Incendio nel World Trade Center di Hong Kong: 300 intrappolati, ci sono feriti

2' di lettura

L’incendio divampato al World Trade Center di Hong Kong che ha intrappolato oltre 100 persone al 39esimo piano è stato quasi del tutto spento dai vigili del fuoco intorno alle 16.30 (le 9.30 in Italia), in base a quanto riferito dalle autorità locali. Secondo un bilancio ancora provvisorio, sarebbero 13 le persone rimaste ferite su un totale di oltre 1.200 evacuate. Al momento non risultano esserci vittime. Almeno cento persone sono rimaste intrappolate per ore al 39esimo piano del World Trade Center di Hong Kong per un incendio divampato nel centro commerciale Grafica.

Il fumo si è alzato dal World Trade Center, un centro commerciale e un complesso di uffici nel trafficato distretto di Causeway Bay, intorno a mezzogiorno. Le cause dell’incendio sarebbero riconducibili a un guasto alla centralina elettrica. Varie parti dell’edificio risultano in fase di ristrutturazione e i suoi livelli inferiori sono stati avvolti da pesanti impalcature, in un periodo caotico, a dispetto della pandemia del Covid-19, per l’intensa stagione delle feste in uno dei quartieri dello shopping più famosi e popolari di Hong Kong. Almeno 15 ambulanze sono intervenute sul posto e otto persone sono state trasportate in ospedale, hanno riferito i funzionari impegnati nelle operazioni di soccorso, senza fornire informazioni sulle loro condizioni. La polizia ha cordonato l’area e i vigili del fuoco stanno usando le scale estensibili per l’evacuazione. L’incendio è stato portato a un livello di allerta tre intorno alle 13 locali (le 6 in Italia), su un sistema di classificazione di cinque livelli.

Loading...

I filmati postati sui social media hanno mostrato decine di persone, inclusi anziani, intrappolati in uno spazio angusto in un’area all’aperto al quinto piano, in attesa dei soccorsi. La parte più critica è relativa alle oltre 100 persone bloccate al 39esimo piano dell’edificio, secondo quanto riportato dai media locali. I parenti delle persone intrappolate sono arrivate sul posto, raccontando a StandNews che la situazione era caotica e che il fumo arrivava a piccole e grandi folate, moltiplicando i problemi delle operazioni di soccorso.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti