CHIUSO PER LE PROTESTE

Hong Kong, l’aeroporto dei record costruito su un’isola artificiale

L’aeroporto internazionale di Hong Kong, <a uuid="ACea6We" target="_blank" channel="SoleOnLine5" url="" type="articolo">chiuso per il secondo giorno consecutivo a causa delle proteste dei manifestanti che chiedono libertà alla Cina</a>, fu costruito su un’isola artificiale su progetto dell’archistar Norman Foster


default onloading pic

1' di lettura

Quando venne inaugurato il 2 luglio 1998 dal presidente Jiang Zemin, fu salutato come una straordinaria e avveniristica opera che proiettava la città Stato verso il XXI secolo. L’aeroporto internazionale di Hong Kong, chiuso per il secondo giorno consecutivo a causa delle proteste dei manifestanti che chiedono libertà alla Cina, fu costruito su un’isola artificiale su progetto dell’archistar Norman Foster, nei suoi vent’anni di vita è diventato un gigante del traffico aereo mondiale. Alcune cifre fotografano la centralità acquisita dallo scalo.

LEGGI ANCHE / Hong Kong, nuova chiusura dell'aeroporto: proseguono le manifestazioni

È il più grande aeroporto cargo del mondo, con 5,1 milioni di tonnellate di merci movimentate ogni anno, e l’ottavo scalo passeggeri (il quarto in Asia dopo Pechino, Dubai e Tokyo) con 74,7 milioni di persone trasportate nel 2018. Dotato di due piste di 3.800 metri e di due terminal, è in grado di gestire 68 voli all’ora nei periodi di punta: ogni giorno vi decollano a atterrano oltre 1.100 voli, per un totale di 427.725 movimenti aerei all’anno. Connette Hong Kong con 220 destinazioni nel mondo e vi operano 120 compagnie aeree.

Hong Kong, aeroporto chiuso per il secondo giorno consecutivo

Hong Kong, aeroporto chiuso per il secondo giorno consecutivo

Photogallery28 foto

Visualizza

Costruito su un’area di 1.255 ettari, vi lavorano complessivamente 73mila persone, di cui 2.500 sono direttamente impiegate dalla società che gestisce l’aeroporto. Situtato 30 chilometri a nord-ovest di Hong Kong, è in una posizione a dir poco strategica: circa metà della popolazione mondiale abita infatti nel raggio di 5 ore di volo dallo scalo.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...