la protesta

Hong Kong, scarcerato l’attivista Wong. Andrà in Germania e Usa

Il militante per la democrazia è stato rilasciato su cauzione dopo il secondo arresto nell’arco di poche settimane. Nella ex colonia britannica continuano le dimostrazioni contro la repressione cinese, innescate dal tentativo del governorato di approvare una legge per facilitare le estradizioni in Cina

Hong Kong, marcia al consolato Usa (Ap)

2' di lettura

L'attivista pro-democrazia di Hong Kong Joshua Wong è stato rilasciato su cauzione è potrà recarsi in Germania e Usa, restando all'estero dal 9 al 23 settembre. Wong, 22 anni e già leader del «movimento degli ombrelli» del 2014, è stato arrestato ieri di ritorno da Taiwan, accusato di aver violato i termini della libertà condizionata decisa dopo l'arresto di fine
agosto. La Eastern Court, tuttavia, ha riconosciuto oggi che le
violazioni erano legate alla documentazione inaccurata, malgrado
la corretta lettura dei termini del rilascio fatta in udienza.

La marcia davanti al Consolato Usa: Trump, aiutaci
Nell’ex colonia britannica continuano le manifestazioni contro la repressione cinese. Decine di migliaia di manifestanti, sventolando bandiere a stelle e a strisce e scandendo slogan come «Trump aiutaci», hanno partecipato a Hong Kong al corteo partito da Chater Garden, nel centro della città, e finito davanti al consolato americano. L’inizio pacifico dell’iniziativa, seguita da migliaia di agenti della polizia, ha avuto momenti di tensione sul finire quando la stazione della metropolitana di Hong Kong è stata chiusa per impedire l’afflusso di altre persone. All’ingresso è stato appiccato un incendio, spento poi dai vigili del fuoco.

Loading...

Quasi contemporaneamente, la polizia è ricorsa ai lacrimogeni nel tentativo di disperdere i manifestanti che su Hennessy Road, nel cuore di Hong Kong, hanno formato barricate per bloccare la circolazione stradale. In tenuta antisommossa, gli agenti hanno cordonato parte di Yee Wo Street e East Point Road, fuori dai grandi magazzini Sogo di Causeway Bay. Molti dei manifestanti, provenienti dalla marcia pacifica del pomeriggio conclusasi davanti al consolato Usa, indossano abiti neri, maschere ed elmetti da cantiere, hanno invaso l’area dello shopping della città, riferiscono i media locali.

Hong Kong: studenti universitari inaugurano anno accademico
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti