ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùBanche

Hsbc in bilico, braccio di ferro fra il colosso cinese Ping An e i manager Uk

Il primo azionista torna a chiedere di separare le attività asiatiche. Il ceo Quinn: lo spin off danneggerebbe i guadagni della rete globale del gruppo

di Simone Filippetti

Bce, ombre sulla crescita. Da Londra allarme recessione

2' di lettura

Si scrive Hsbc ma si legge «guerra fredda» tra Uk e Cina. La più grande banca del paese, e anche d’Europa, è finita in un braccio di ferro tra azionisti (cinesi) e manager (inglesi) che in controluce mostra uno scontro ben più ampio, molto geopolitico e poco finanziario.
Da una parte c’è il colosso assicurativo cinese Ping An, primo azionista con l’8%, che vuole separare le attività asiatiche. Dall’altra il ceo Neil Quinn, “unionista”. Lo spezzatino è motivato con ragioni puramente finanziarie: far...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti