anniversari

Hublot leader di social media Nel 2021 più negozi in Asia

di P.Gua.

2' di lettura

Con un evento digitale insieme a tutti gli ambassador, Hublot nei giorni scorsi è riuscito e a celebrare dalla manifattura a Nyon, in Svizzera, i suoi primi 40 anni. Anche in un periodo così complesso, la maison non ha accantonato il consueto dinamismo. Un concetto che spiega Ricardo Guadalupe, ceo del brand: «A causa del Covid-19, le attività dell’intero settore dell’orologeria di lusso sono state difficili, e noi non abbiamo fatto eccezione. Per quanto riguarda i nostri risultati annuali, concluderemo l’anno con un lieve calo, ma molto meglio di quanto è la media prevista per l’industria orologiera».

Anche grazie al modo di comunicare. «Hublot è sempre un passo avanti quando si parla di nuovi modi di presentare i prodotti. Siamo stati i primi a creare una tv aziendale, la Hublot Tv e a usare i social media sui quali siamo tra i leader per numeri di followers (5 milioni su Instagram, ndr.). Eravamo già pronti anni fa, quando la trasformazione digitale è cominciata e nel 2017 abbiamo debuttato con il progetto della nostra boutique digitale».

Loading...

Alla quale da luglio scorso si è aggiunta l’apertura del canale e-commerce direttamente sul sito ufficiale del brand. «Abbiamo iniziato vendendo solo il nostro smartwatch, il “Big Bang e”. Ora, invece, è possibile acquistare ogni modello della nostra collezione. Incluse le edizioni speciali. Non possiamo offrire degli sconti, come spesso ricerca chi compra online, perché andremmo a danneggiare gli alti canali distributivi, ma puntiamo sui servizi come il contatto diretto il nostro team».

Restano confermate le strategie che riguardano le aperture di nuove boutique monomarca, soprattutto in Asia. Le ultime sono state a Ginza, il quartiere dello shopping più esclusivo di Tokyo, a Guangzhou e Hangzhou in Cina e il re-opening di uno spazio a Kuala Lumpur, in Malesia. «Per il 2021 ne abbiamo in cantiere altre sempre in Giappone e in altre città cinesi», puntualizza Guadalupe.

Dopo i modelli Big Bang Integral e “Big Bang e”, i nuovi lanci principali del secondo semestre sono stati due versioni di Big Bang realizzate insieme allo stilista Yohji Yamamoto e una serie formata da tre Classic Fusion dedicati al 40° Anniversario, in edizione limitata. Tra le sponsorizzazioni, Hublot ha ampliato il suo raggio d’azione nel mondo del calcio diventando partner anche della Premier League inglese, in attesa di essere presente ai prossimi Europei che dal 2020 sono stati spostati all’anno prossimo.

Su come sarà il 2021, Guadalupe sembra fiducioso, ma con riserva: «Credo in una forte ripresa, anche se molto dipenderà se arriverà il vaccino contro il Covid-19».

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti