ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCity Car EV

Hyundai prepara Casper EV, l’auto elettrica da città che costa meno di di 20.000 euro

Il costruttore coreano dopo il successo della Ioniq 5 e la grande attesa per il lancio della Ioniq 6 la berlina sportiva sta valutando di introdurre in Europa una piccola EV

di Corrado Canali

3' di lettura

Hyundai sta puntando ad espandere la sua gamma di veicoli elettrici con un modello più compatto, basato sulla Casper, commercializzato a prezzi accessibili per competere con le city car elettriche che il gruppo Volkswagen ha ufficializzato di voler introdurre sul mercato per il 2025. Dopo il notevole ottenuto della Ioniq 5 di medie dimensioni, il brand coreano è pronta ad avventurarsi nella fascia più economica delle auto elettriche che vede impegnati altri gruppi dell’automotive.

La urban Ev è uno degli 11 modelli elettrici previsti entro il 2030

Per farlo conta di introdurre con una piccola city destinata a confrontarsi con la Volkswagen ID. Life e Cupra UrbanRebel, ma non solo. Il capo del marketing europeo di Hyundai, Andreas-Christoph Hofmann, ha dichiarato che 20.000 euro potrebbe essere il target di prezzo per il nuovo modello veicolo che sarà una delle 11 nuove Hyundai elettriche commercializzate da Hyundai in Europa entro il 2030, un mercato sempre più importante per il brand coreano.

Loading...

La scelta Hyundai potrebbe essere la Casper Ev

Produrre un’auto da città elettrica redditizia non è un’impresa facile a causa dei bassi prezzi a cui questo tipo di vettura vanno offerte pur richiedendo dei costi di sviluppo relativamente elevati. Il che significa che Hyundai la soluzione potrebbe essere lanciare una versione elettrificata 100% elettrica di un piccolo modello esistente. È possibile che la soluzione potrebbe essere quella di una versione EV e cioè 100% elettrica della Hyundai Casper che avrebbe costi di progettazione e di sviluppo decisamente più abbordabili per il marchio.

L’elettrica ha buona prospettive di mercato in Europa

Il Casper è una city car compatta in stile suv ha avuto buoni riscontri aa livello globale nonostante sia in vendita per il momento solo in Corea del Sud. Hyundai potrebbe, dunque programmare che una versione elettrica dell’auto destinata ad offrirsi ad un pubblico molto più ampio che potrebbe includere anche l’Europa. Il Casper potrebbe competere anche con modelli come la Toyota Aygo X che pur non essendo un’elettrica si ispirata ai fuoristrada, la soluzione più gradita al grande pubblico del Vecchio Continente e dunque in piena sintonia con mercato.

L'obiettivo è competere con le piccole Ev del gruppo Vw

Ma la nuova offerta di Hyundai, come detto, metterà nel mirino in particolare i futuri veicoli elettrici del segmento delle utilitaria del gruppo Volkswagen, i cui dettagli sono stati anticipati di recente. Ma mentre sia la Vw ID. Life che la Cupra UrbanRebel sono già in fase avanzata di sviluppo, una Skoda elettrica delle stesse dimensioni è in prospettiva possibile. La risposta di Hyundai, dunque, è quanto mai appropriata e se rispondesse sia con un prezzo intorno ai 20.000 euro e ad un’autonomia di circa 400 chilometri sarebbe quanto mai competitiva.

La citycar Hyundai avrà un'autonomia di 400 km

I modelli del gruppo Volkswagen sono tutti basati sulla piattaforma MEB-Small che dovrebbe garantire un'autonomia di poco superiore ai 400 km. Per competere alla pari in un settore dove la concorrenza non manca la nuova citycar elettrica di Hyundai dovrà fornire una cifra di autonomia simile. Sempre secondo il responsabile del marketing europeo di Hyundai, Andreas-Christoph Hofmann il modello dovrà anche essere pronto se non in contemporanea almeno a ridotto della commercializzazione delle vetture 100% elettriche dei marchi del gruppo Vw.

La priorità al momento è, tuttavia, il lancio della Ioniq 6

Lo stesso Hofmann ha poi aggiunto che Hyundai è al momento concentrata soprattutto in vista del lancio della Ioniq 6, la berlina sportiva premium a batteria che sarà in vendita in Europa all'inizio del 2023 o al più tardi entro il primo trimestre del prossimo anni a dei prezzi compresi fra 45.000 euro e 60.000 euro sulla base delle opportune suddivisioni a seconda dei livelli di potenza, ma che dell'autonomia dichiarata e soprattutto delle dotazioni previste dai tre livelli di allestimento disponibili, Progress, Innovation ed Evolution che sono gli stessi della Ioniq 5.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti