Dalle intercettazioni al voto sul ddl Costa, i 7 giorni caldi per la tenuta della maggioranza

3/8Politica

I 7 giorni caldi per la maggioranza / Martedì 18: l’aula del Senato vota il decreto Intercettazioni

(IMAGOECONOMICA)

Sempre martedì 18 l’aula del Senato vota il ddl Intercettazioni. Manca l’intesa finale sul provvedimento. Riunione di maggioranza per cercare un accordo sul testo. Iv fa sapere che voterà la fiducia al testo proposto in Cdm, ma avverte: «Per cambiare il dl serve il consenso di tutti. Chi forza a colpi di emendamento spacca la maggioranza. Sì fiducia, no provocazioni».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti