I CASI RISOLTI

I compensi inclusi nel calcolo


1' di lettura

Lucia Bianchi svolge la professione di avvocato e nel 2019 è in regime semplificato. Oltre ai compensi per l'attività forense, ha percepito nel 2019 diritti d'autore per pubblicazione di saggi sul diritto societario. Inoltre, ha incassato 10.000 euro di indennità di maternità. Nel 2020 vorrebbe aderire al regime forfettario. Quali sono i componenti positivi che dovrà considerare per valutare il rispetto del tetto di 65.000 euro?
Occorre premettere che, nel tetto fissato per legge a 65.000 euro (da determinare nel periodo precedente a quello di prima applicazione del regime forfettario), vanno considerati i compensi derivanti dalla attività professionale ordinaria. Non rientra, invece, l'indennità di maternità. Quanto ai diritti di autore, questi vanno sì considerati nel tetto di legge, ma poi subiscono una tassazione con le regole ordinarie del Tuir: quindi applicando uno sconto forfettario del 25% sul compenso lordo (40% per soggetti sotto i 35 anni di età).

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...